Questo nonno ha imparato a fare dolci a 90 anni e ora coccola le sue nipoti con le sue deliziose torte

In molti dicono che nella vita non è mai troppo tardi per imparare a fare qualcosa, soprattutto se si tratta di un qualcosa che ci piace e ci appassiona, e la dimostrazione vivente di questa teoria è sicuramente rappresentata da un nonno di 92 anni che vive insieme alla propria famiglia nella città di Austin, in Texas.

TikTok/guttalkgirl

Papa Rudy, il soprannome di questo arzillo signore, una paio di anni fa ha voluto cominciare ad apprendere l’arte della pasticceria per passare il tempo, ma, in men che non si dica, è diventato il pasticcere ufficiale della propria famiglia. L’uomo ha subito mostrato un grande interesse nella preparazione delle torte e, per questo, da quando è nata questa sua nuova passione, prepara dolci ogni volta che qualcuno va a trovarlo all’ora del tè e per ogni occasione che merita di essere celebrata con un delizioso dessert.

@guttalkgirls

We present: Papa Rudy, the 92 yr old baker 🥰🥺 #guttalkgirls #guthealh #guttalk

♬ New Home – Austin Farwell

Jill e Jenna, le sue due nipoti che gestiscono alcuni account sui social nei quali parlano di bellezza e benessere, hanno voluto condividere i risultati ottenuti nel tempo dal loro amato nonnino e hanno postato un paio di video nei quali si possono vedere le diverse torte preparate dal nonno per i vari compleanni e per le ricorrenze in cui si ritrovano tutti insieme.

@guttalkgirls

Reply to @elliebreeden5 of course he made his own birthday cake 😍 #paparudy #paparudybakes #guttalkgirls #guthealth

♬ original sound – Jill & Jenna

Le due ragazze hanno assicurato che, oltre ad avere un bell’aspetto, le sue torte sono a dir poco deliziose e, per questo, in famiglia sono tutti felici di questo nuovo hobby del nonno.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Anche tu pensi che non è mai troppo tardi per imparare? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button