Scopri il paradiso dei fiori di ciliegio e dei cervi sacri: il Parco di Nara in Giappone

Il Parco di Nara, che è situato nella città di Nara, in Giappone, è un luogo incantevole e ricco di storia. Fondato nel 710 d.C., il parco è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1998. Il parco di Nara è famoso per i suoi cervi, considerati sacri e protetti dalla tradizione giapponese. I visitatori possono ammirare questi animali mentre passeggiano per i sentieri del parco, o addirittura dar loro da mangiare.

Il parco di Nara è anche noto per i suoi fiori di ciliegio, chiamati “sakura” in giapponese. La fioritura dei ciliegi avviene ogni anno nei mesi di marzo e aprile ed attira sempre molti visitatori da tutto il mondo. I fiori di ciliegio sono in grado di donare all’ambiente un’atmosfera romantica e suggestiva, grazie ai loro rami carichi di fiori rosa e bianchi.

La città di Nara è la sede di numerosi siti storici e culturali, tra cui il Todai-ji, un tempio buddista del VII secolo che ospita una statua del Buddha di bronzo alta ben 15 metri. Il Kasuga-taisha, un tempio shintoista costruito nel 768 d.C., che è famoso per le sue lanterne di bronzo e di pietra, inoltre, il parco di Nara è anche la sede di numerosi giardini botanici, tra cui il Nara Koen, un grande giardino tradizionale giapponese.

Il parco di Nara è un luogo perfetto per trascorrere una giornata immersi nella natura e nella storia. Dai cervi sacri ai fiori di ciliegio che colorano il paesaggio, dai templi antichi ai giardini tradizionali, il parco di Nara offre un’esperienza unica e indimenticabile.

Di fatto, in Giappone i cervi sono considerati sacri, in particolare nella città di Nara, dove sono protetti dalla tradizione e dalla cultura del paese. La leggenda vuole che i cervi siano stati inviati dagli Dei per proteggere il parco di Nara e i suoi abitanti e, per questo, sono stati venerati per secoli.

 

Inoltre, i cervi di Nara sono considerati un simbolo di pace e prosperità. In passato, i cervi erano messaggeri degli dei e venivano spesso associati ai templi e ai santuari. Nella città di Nara i cervi sono un’ attrazione turistica molto popolare e vengono considerati come animali sacri, per questo è vietato maltrattarli e dar loro cibo diverso da quello fornito dai venditori autorizzati.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Avevi mai sentito parlare di questo favoloso parco? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Non è possibile copiare l'articolo, è protetto da copyright

error: Content is protected !!