Così è la strana e pericolosa isola che è da poco apparsa nel Triangolo delle Bermuda

Shelly Island (isola delle conchiglie), è la nuova attrazione turistica della costa est degli Stati Uniti, la quale, a seconda del tempo e delle maree, può arrivare a misurare fino a 16 km, anche se normalmente misura approssimativamente un chilometro e mezzo di lunghezza.

Questa porzione di terra ha la forma di un semicerchio e si trova a sud di una nota località turistica chiamata Cape Point, all’interno del Parco Nazionale di Cape Hatteras nella Carolina del Nord.

“Isola delle conchiglie”, è chiamata così per l’immensa quantità di conchiglie colorate che si trovano sulla sua superficie.

Nel mese di aprile, alcuni locali l’hanno scoperta e l’hanno descritta come una collina di sabbia che fuoriesce dall’acqua. Tuttavia, dopo che sono state pubblicate diverse immagini dell’isola, è diventata ben presto famosa, anche se gli esperti affermano che così come è comparsa potrebbe sparire completamente.

Chad Koczera è il turista che ha iniziato a diffondere le fotografie di questa nuova isola e con le sue splendide immagini è riuscito a scatenare la curiosità di molti visitatori rendendola famosa.

Le autorità hanno allertato la popolazione a proposito dei pericoli di quest’ isola, hanno informato che in questa zona il mare è instabile e che le correnti sono molto forti e possono cambiare nel giro di pochi minuti. Al momento non è possibile sapere se Shelly continuerà ad ingrandirsi, forse potrebbe arrivare ad unirsi a Cape Hatteras o magari sparire completamente senza lasciare alcuna traccia.

La guardia costiera teme per la sicurezza dei turisti, in quanto non ritengono quest’isola una buona zona per godersi il mare, inoltre, nelle acque circostanti sono stati avvistati squali e mante di dimensioni enormi. Anche se in alcuni momenti il mare può sembrare tranquillo, si raccomanda di non fidarsi e di non addentrarsi troppo sull’isola, in quanto inaspettatamente le correnti potrebbero cambiare molto rapidamente.

Chi ha già avuto la fortuna di visitarla raccomanda a tutti di non perdersi questo meraviglioso spettacolo della natura e di fare in fretta, perché non è possibile sapere se l’isola esisterà ancora per molto.

Se decidi di visitarla prendi tutte le precauzioni opportune e cerca di scattare più fotografie possibili. Condividi questo fantastico luogo con i tuoi amici e non dimenticare di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Ti piacerebbe visitare questa magnifica e suggestiva isola? Lasciaci un commento. 🙂

Potrebbe interessarti:
Back to top button