Una madre abbandona la propria bimba appena nata. Allora il papà decide di sfogarsi su Facebook

Nel gennaio del 2015, Richard Johnson è diventato papà di una bellissima bambina di nome Persephone.

La felicità però non è durata molto, in quanto dopo il parto la sua compagna è scappata insieme alla bimba in California. Ma, dopo nemmeno un mese, la donna, si è pentita della scelta ed ha contattato Richard dicendo che se non fosse andato a prendere al più presto la piccola l’avrebbe data in adozione.

Il giovane, di appena 21 anni, non ci ha pensato nemmeno un istante ed ha subito preso un volo per andare a riprendersi la propria bambina. Dopo poco tempo, però, la difficile realtà si è palesata.

Facebook / Life of Dad

La madre, probabilmente, aveva abbandonato la propria bambina a causa di una depressione post parto. Ed ora, Richard si ritrovava da solo con una neonata e senza avere la minima idea di cosa fare.

Non era pronto per tutto questo

Il giovane era nervoso e spaventato per il solo fatto di diventare un padre in generale, ma essere un padre single era per lui una vera e propria sfida e pensava che non sarebbe riuscito ad adempiere ad entrambi i ruoli.

Un giorno, Richard era da solo in casa con la propria bambina, depresso e spaventato, quando ad un certo punto si è imbattuto in una pagina sulla piattaforma di Facebook chiamata “Life of Dad“. In questa pagina aveva trovato le testimonianze di vari uomini che si trovavano nella sua stessa situazione.

Qui era riuscito a capire che anche un papà single può essere felice.

La vita di Richard ogni giorno aveva degli alti e bassi, ma la cosa più importante era avere con sè la piccola Persephone.

Leggere le storie di altri padri lo aveva confortato molto così decise di scrivere un post sulla pagina, il quale in brevissimo tempo divenne virale.

Queste sono le parole di Richard:

Facebook / Life of Dad

“Mi chiamo Richard Johnson e sono un padre single di una bellissima bambina di nome Persephone. Sua madre se ne è andata circa un mese dopo la sua nascita. Ancora non sappiamo il perché, ma sospettiamo che la depressione post parto abbia giocato un ruolo molto importante. Nelle prime settimane, quando eravamo soli io e lei, mi sono imbattuto per sbaglio nella tua pagina. Ero così nervoso e spaventato di essere un padre single in generale, ma ora sono un padre single e devo adempiere ad entrambi i ruoli. Non ero sicuro che ce l’avrei fatta.

Ho letto tutti i libri moderni che ho potuto trovare riguardo alla paternità. Ho guardato su Youtube più di 1000 ore di video per imparare ad acconciare i capelli, a mettere lo smalto sulle unghie, fino a vedere quelli dove affrontano teorie su come affrontare i più comuni problemi di famiglia.

Poi ho iniziato a guardare la tua pagina più attentamente ed ho visto che c’erano altri padri là fuori che si trovavano nella stessa mia difficile situazione. Nella pagina ho trovato un grande sostegno e mi ha aiutato molto a superare tutto questo.

Mi interessa molto leggere le storie di altri fantastici papà. Hai davvero aiutato me e mia figlia in un momento molto difficile.

Ora, siamo entrambi molto felici e continuiamo a crescere insieme tutti i giorni. Lei adesso ha 10 mesi ed ora capita che alcuni amici mi chiedano un consiglio da genitore. Io e mia figlia abbiamo fatto una lunga strada ed in parte dobbiamo sicuramente dire grazie a questa pagina e alle persone che la frequentano. Quindi, entrambi, volevamo ringraziarti.

Sinceramente,
Persefone & Richard Johnson”

Facebook / Persephone & Richard Johnson

Ma la storia non finisce qui

Richard ha creato a sua volta una pagina Facebook che si chiama “Persephone & Richard Johnson“. Dopo qualche tempo, gli utenti che seguono i suoi aggiornamenti hanno potuto osservare che, ogni tanto, nelle foto insieme a padre e figlia compariva anche una bella ragazza.

Il giovane aveva incontrato Jennifer in un centro commerciale e, mentre stava comprando dei vestitini per la bimba, le chiese dei consigli.

Jennifer e Richard sono rimasti in contatto e dopo qualche mese la ragazza ha avuto il piacere di conoscere la piccola Persephone.

Ora la piccola può contare oltre che sull’amore del proprio papà, anche su quello della sua nuova mamma.

Facebook / Persephone & Richard Johnson

Finalmente Richard ha la famiglia che ha sempre desiderato.

Richard oltre che ad essere un bravissimo papà, aiuta altri uomini che si trovano nella stessa situazione dando loro dei preziosi consigli.

Cosa ne pensi di questo grande papà? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere questa bella storia con i tuoi amici e di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiossando si impara.

Back to top button