Ronnie è stato comprato come regalo di Natale in internet. È diventato il primo cane abbandonato del 2018

Ronnie ha poco più di 2 mesi ed è già stato abbandonato dal suo proprietario.

Lui è stato uno dei primi cani che è rimasto senza casa nel 2018 e, sfortunatamente, non sarà l’ultimo.

Ronnie è un chiaro esempio del fatto che mai e poi mai bisogna comprare o adottare un cane se non si è pronti per prendersene cura.

Questo piccolo cucciolo è stato abbandonato al Battersea Dogs and Cats Rescue di Londra. Lo avevano comprato in internet a sole 8 settimane di vita per essere regalato a Natale.

Alcuni giorni dopo è stato abbandonato in un canile.

Il proprietario, al quale avevano lasciato il cucciolo come regalo di Natale, è rimasto senza casa e non può più prendersene cura. È triste perdere la casa e non sapere dove andare ed è comprensibile il fatto che questa persona non possa farsi carico del cane, ma nonostante questa ragione la storia non smette comunque di essere tremendamente triste.

Il primo errore che si commette è quello di comprare un cane e di offirlo come regalo di Natale, soprattutto se non si è sicuri che questa persona possa prendersene cura. Un cane non è una cosa della quale ci si può disfare come nulla fosse. È un membro della famiglia che rimarrà con noi per almeno 10 o 15 anni (la speranza è che possano essere sempre di più). Si tratta di una responsabilità enorme e che non può essere regalata a Natale.

Il personale dell’organizzazione Battersea Dogs and Cats Rescue sospetta che Ronnie sia stato venduto da un allevatore di cani poco serio, al quale interessa solamente guadagnare denaro. Inoltre, credono che il cucciolo sia stato separato dalla madre troppo presto.

Questi allevatori di cani non ufficiali costituiscono un grosso problema per la Gran Bretagna, ma non solo, in quanto sono molto numerosi anche in altri paesi e, purtroppo, anche nel nostro.

Pertanto, nel caso in cui decidessimo di acquistare un cucciolo, è molto importante assicurarsi di avere a che fare con un bravo allevatore.

Per fortuna Ronnie ora è in buone mani. Il personale dell’organizzazione si prende cura di lui e gli da tantissimo amore in attesa che arrivi la famiglia perfetta per lui.

E un cucciolotto con questi occhi non avrà sicuramente problemi a trovare in fretta una nuova casa accogliente.

Buona fortuna Ronnie!

https://www.facebook.com/itvnews/videos/10155214162022944/

Tutti i cani meritano una casa sicura, non credi? Lasciaci un commento e condividi la storia di questo dolce cagnolino con i tuoi amici, di modo che più persone possibili possano essere consapevoli del fatto che adottare o comprare un cane è un impegno per tutta la vita.

Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button