Lei offre al mendicante compagnia e cibo. Un’ora dopo lui le dà segretamente in mano un biglietto accartocciato

Nessuno dovrebbe vivere per la strada, tuttavia, esiste molta gente che si vede costretta a farlo e, purtroppo, ci sono tante persone che, al posto di aiutare, disprezzano chi si trova in queste condizioni.

Un giorno, Casey Fisher vide un indigente per la strada mentre cantava e raccoglieva delle monetine.

Nel frattempo, Casey entrò e si sedette in un Dunkin’ Donuts e, poco dopo, entrò anche l’uomo il quale era riuscito a raccimolare solamente un dollaro.

https://www.facebook.com/DunkinCoffee.es/photos/a.372734076109076.73454.151441331571686/941196909262787/?type=3&theater

Allora Casey decise di offrirgli un bagel ed un caffè e l’uomo, anche se titubante, accettò l’invito.

Dopodiché, Casey gli chiese se volesse sedersi al tavolo insieme a lei.

L’uomo, di nome Chris, sembrava sorpreso dalla proposta, ma alla fine si sedette con lei.

Le raccontò che la maggior parte delle volte le persone erano cattive nei suoi confronti solo per il fatto che viveva per la strada.

Ammise anche che furono le droghe a farlo finire per la strada e che per questo si odiava.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10210930784579979&set=a.1482686881514.67670.1664119062&type=3&theater

Chris continuava a sognare di essere il figlio del quale la propria madre possa essere orgogliosa, nonostante la donna fosse morta per un tumore diversi anni prima.

I due parlarono per più di un’ora, poi Casey si rese conto che il tempo era trascorso in fretta e che si era fatto molto tardi.

Nel momento in cui Casey si alzò, Chris le chiese di aspettare solo un momento e si mise a scrivere qualcosa su un foglietto tutto spiegazzato. Le diede il foglio di carta in mano e le chiese scusa per la sua brutta lettera, poi si salutarono.

Quando Casey aprì il biglietto capì di aver fatto qualcosa di molto più importante che offrire un semplice pasto ad un mendicante.

Sul foglio c’era scritto:

“Mi sarei voluto suicidare oggi, ma grazie a te non lo voglio più fare. Grazie bella persona”

A volte un gesto generoso o solamente un sorriso possono fare la differenza, più di quanto possiamo immaginare.

Pensa a questo la prossima volta che incontrerai una persona che non sta bene quanto te. Tu non hai idea di come possa essere la sua vita o cosa gli sia successo. Ma una cosa è certa, siamo tutti uguali.

Probabilmente, non esistono molte persone che possono dire di aver salvato la vita a qualcuno, ma Casey si, lo può dire!

Casey ha condiviso la sua storia su Facebook, di seguito puoi vedere il suo post:

https://www.facebook.com/caseyx014/posts/10205607363937790:0

Per fortuna questa brava ragazza è arrivata giusto in tempo, speriamo che sempre più persone possano essere generose come lei e non dimendichiamo che anche un semplice sorriso o una buona parola possono fare la differenza. Cosa ne pensi? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere questa bella storia con i tuoi amici.

Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button