5 cose che non devi mai dire a qualcuno che soffre di depressione

La depressione è una patologia molto seria e non si tratta di un qualcosa che dura solamente pochi giorni, se chi ne soffre non si cura potrebbe arrivare a conviverci anche per degli anni. Consiste in un disturbo dello stato d’animo e si manifesta attraverso le emozioni ed i sentimenti. Esistono delle cose che non bisognerebbe mai dire a qualcuno che si sente depresso, perché possono fare in modo che il problema si accentui.

La depressione non può essere confusa con la tristezza che si prova nell’affrontare alcuni momenti difficili o nel provare delle frustrazioni. Si tratta di una reazione incosciente del nostro cervello, il quale riesce a vedere solamente il lato negativo e triste delle cose. Si può manifestare dopo la perdita di un familiare o per un divorzio, solo per menzionare alcuni casi. Non esiste un vero e proprio decorso e può manifestarsi in un unico caso che potrebbe durare alcune settimane, fino ad arrivare ad assumere una forma cronica che si ripresenta con fenomeni di maggiore intensità durante l’intero corso della vita.

Alcuni sintomi potrebbero essere:

  • Sensazione di vuoto
  • Disinteresse per le cose che ci piacciono
  • Perdita di appetito
  • Dormire troppo o troppo poco
  • Sensazione di stanchezza
  • Pensieri suicidi
  • Dolori di stomaco o di testa
  • Umore ansioso, colpevole, disperato, irritabile

Se conosci qualcuno con questi sintomi, difficilmente di dirà che si sente depresso, per questo è bene prestare molta attenzione a questi particolari che non devono assolutamente essere presi alla leggera. Per poter cominciare a dare una mano a questa persona è bene sapere che esistono 5 cose che non bisogna mai dire a chi è depresso. Ma per prima cosa ripassiamo i diversi sintomi della depressione, anche perché non esiste un vero e proprio test che possa diagnosticare con certezza questa patologia, bensì la diagnosi si basa sulle esperienze riferite dal paziente e da ciò che riportano familiari ed amici.

  • Tristezza, umore basso per la maggior parte della giornata
  • Perdità di interesse o di piacere per la maggior parte delle attività quotidiane
  • Stanchezza immotivata, perdita di energie
  • Perdita di autostima, sensazione di inferiorità nei confronti degli altri
  • Attacchi di panico e distubi d’ansia
  • Perdita o aumento di peso immotivato
  • Tendenza all’isolamento
  • Alterazioni del sonno
  • Disturbi psicosomatici
  • Pensieri suicidi

5 cose che non bisogna mai dire a chi soffre di depressione

Il miglior consiglio per cominciare con questa lista è sicuramente che “se non hai nulla di buono da dire, è meglio che non dici nulla”. A volte pensando di fare qualcosa di buono si finisce per peggiorare la situazione.

Cose che non devi mai dire se vuoi aiutare qualcuno ad uscire dalla depressione:

1# “Devi solo smettere di sentirti così” 

A volte può capitare che qualcuno ci si avvicini per raccontarci come si sente e per sfogarsi. Se questa persona è depressa e non lo sai, con queste parole puoi solamente creargli maggiori frustrazioni. Potrebbe sembrarti assurdo che qualcuno che all’apparenza sembra stare così bene, in fondo si senta tanto male, però questo fa parte della depressione. Non si tratta di un processo razionale.

Ricorda che l’essere depressi non è una scelta cosciente della persona. Se potesse “smettere di sentirsi così” lo farebbe; in fondo, a chi piace stare male? I suoi pensieri, in questo momento, non sono coerenti e potrebbe avere bisogno di qualcosa di più di una semplice parola di incoraggiamento per sentirsi meglio. Ciò che puoi fare è stargli vicino, parlare con lui per fargli accettare di vedere un esperto e accompagnarlo lungo questo percorso così difficile.

2# “Non è un qualcosa dell’altro mondo, anche io ero depresso”

Sentirsi tristi ed essere depressi non è la stessa cosa. Per questo potresti credere di aver sofferto di depressione. Per curare la depressione bisogna passare attraverso un processo lungo e metodico. Se non è il tuo caso, eri solo molto triste.

3# “Non sei un po’ troppo grande per volere tutte queste attenzioni?”

Si tratta di una cosa che non bisogna chiedere mai e poi mai. Lo starai incolpando per sentirsi male e questo porterà solamente ad un peggioramento della depressione. Può darsi che in alcune occasioni lo si dica solo perché non si ha nulla da dire, ma questa frase verrà associata ad un sentimento di frustrazione perché chi soffre di depressione non potrà farci nulla.

Puoi sempre aiutare e stare vicino a chi ne ha bisogno. Parla con un esperto per sapere cosa fare senza causare dei danni collaterali.

4# Non dirgli cosa deve fare

È normale che se suggerisci di cercare aiuto nella meditazione o nella ricerca di Dio è perché ci tieni a questa persona. Sei genuinamente preoccupato per il suo benessere e cerchi in tutti i modi di poterla aiutare. Però, purtroppo, nella maggior parte dei casi queste “indicazioni” non sono quelle più adeguate. Al posto di questo, chiedi cosa puoi fare per lui senza ordinargli ciò che deve fare.

5# “Te lo sei cercato tu”

In questo modo non farai altro che farlo sentire sotto accusa e con le spalle al muro. Nessuno sceglie di soffrire di depressione. La depressione può colpire chiunque, anche chi conduce una vita stabile. Le cause di questo disturbo possono essere associate a:

  •  Fattori ambientali
  • Fattori relativi con la personalità
  • La percezione dell’ambiente che ci circonda
  • Fattori genetici

Per questo, non pensare mai che una persona possa aver scelto di soffrire di questa condizione. Mettiti nei suoi panni e pensa a come avresti agito tu, forse anche tu saresti caduto nel suo stesso stato.

La depressione è una malattia che non deve assolutamente essere presa come un gioco. Così come esistono cose che non bisogna mai dire, ce ne sono altre che possono dare un grande incoraggiamento a chi ne soffre.

Parla con uno specialista di modo che ti possa orientare verso la strada più giusta per poter dare una mano. Le persone che soffrono di depressione e che vengono aiutate riescono ad uscire più rapidamente da questo terribile stato.

Hai altri consigli da dare a chi vuole aiutare qualcuno che soffre di depressione? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere queste informazioni perché più persone possano sapere come comportarsi di fronte a questo terribile disturbo.

Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Back to top button