8 cibi ricchi di magnesio che riducono il rischio di ansia, depressione, attacchi cardiaci e altre patologie

Il nostro corpo, per riuscire ad adempiere a tutte le funzioni vitali nel modo migliore ha la necessità di mantenere un livello sufficiente di magnesio. È il quarto tra i più importanti minerali della natura umana e la scienza ha scoperto che esistono quasi 4000 legami per il magnesio sulle proteine umane e 300 enzimi che funzionano grazie al suo contributo. Questi sono numeri che testimoniano solo in parte quanto questo minerale risulti fondamentale ai fini della funzionalità dell’organismo, con particolare riferimento al metabolismo.

Secondo recenti studi, ogni persona dovrebbe assimilare tra i 150 ed i 200 milligrammi di magnesio dal cibo. Molti si affidano a degli integratori, ma la possibilità di reperirlo in maniera naturale dalla dieta viene considerata il top dagli studiosi della materia.

Il magnesio, a livello cellulare, ha un ruolo fondamentale nel buon funzionamento dei mitocondri. Per chi non lo sapesse si tratta di piccoli organelli presenti all’interno delle cellule che giocano un ruolo fondamentale nella conversione e nella produzione d’energia del corpo.

Diversi studi rivelano che il magnesio contribuisce a ridurre i rischi di ansia, depressione, attacchi cardiaci. Ma i benefici non finiscono, perchè consente persino di debellare i mal di testa cronici.

Ecco otto fonti naturali (evitare quelle processate) per immagazzinare magnesio a sufficienza:

1) Spinaci: oltre al magnesio possono contribuire al 40% del fabbisogno vitaminico.

2) Fagioli e lenticchie: sono, inoltre, povere di colesterolo e con grassi molto bassi. Aiutano a controllare il livello di zucchero sangue.

3) Fagioli di soia acerbi: tipici della cultura asiatica: contengono magnesio e aiutano le donne a ridurre i sintomi della sindrome pre-mestruale.

4) Cavolfiore: oltre al magnesio, contiene sostanze che fanno bene alle ossa.

5) Patate: dalla loro hanno anche il potassio e aiutano a prevenire o contrastare i reumatismi.

6) Avocado: dalla sua ha anche vitamine e minerali. Ottime per tenere basso il colesterolo e preservare la funzionalità cardiaca.

Potrebbe interessarti: 11 segnali di pericolo che manda il tuo corpo quando ha bisogno di più magnesio, immediatamente

7) Banana: facilita la produzione di globuli bianchi.

8)Frutto della passione: facilita la digestione, fortifica il sistema immunitario e conserva la vista.

Adesso non resta che consumare il più possibile nell’arco della propria dieta questi cibi che hanno diversi motivi per essere consumati con regolarità ai fini del proprio benessere.

Occorre ricordare che, qualora si voglia intraprendere un  regime alimentare di un determinato tipo, è sempre consigliabile rivolgersi ad un esperto nutrizionista che sarà in grado di dare gli unici consigli validi ad ogni caso.

Sapevi che il magnesio è così importante per il buon funzionamento del nostro organismo? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere queste interessanti informazioni con i tuoi amici.

Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara e se hai un account Pinterest puoi seguire la nostra nuova pagina con argomenti suddivisi per categorie QUI.

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.