Una donna lavora come insegnante per 45 anni. Quando muore, il direttore riceve una lettera che fa commuovere tutta la scuola

La professoressa Genevieve Via Cava ha lavorato per ben 45 anni in una scuola del New Jersey, negli Stati Uniti.

Era conosciuta come un’insegnante determinata, la quale, oltre ad adorare il proprio lavoro, viveva una vita molto semplice. Non faceva mai dei viaggi e non amava nemmeno lo shopping. Non era sposata e non aveva nessun familiare.

Per Genevieve il lavoro da insegnante ed i propri alunni erano le cose più importanti. Ma quando nel 2011 questa brava maestra è venuta a mancare, la scuola ha ricevuto una lettera che ha svelato un grande segreto su di lei.

Youtube/CBS New York

Per Genevieve il lavoro da insegnante era la missione della propria vita. Il suo obiettivo era quello di educare persone intelligenti e bravi cittadini, di modo che fossero pronti ad agire nella società ed in grado di mangiarsi il mondo. Ha lavorato per ben 45 anni anni in una scuola di Dumont, in New Jersey. Era molto amata per il suo buon cuore e per essere un’insegnante responsabile e decisa.

Nel 1990 è andata in pensione

Anche quando è andata in pensione, nel 1990, ha continuato a frequentare la scuola con molta frequenza. Solitamente, si prendeva un caffè con il direttore e faceva quattro chiacchiere con gli alunni. Nell’ottobre del 2011, all’età di 88 anni, Genevieve è venuta a mancare. Oltre al suo lavoro, non c’erano molte cose che la interessassero. Secondo chi la conosceva, era una donna che conduceva una vita semplice, non amava la moda e non le piaceva nemmeno fare shopping, inoltre, anche i viaggi non rientravano nei suoi interessi.

“Era una persona molto generosa ed aveva un cuore d’oro”, racconta  Richard Jablonski, un vicino di casa, al CBS New York.

Youtube/CBS New York

Nascondeva un grande segreto

I suoi ex colleghi ed i vicini di casa, probabilmente, credevano di conoscere Genevieve. Però, non potevano nemmeno immaginare che questa straordinaria insegnante nascondesse un grande segreto: la donna era multimilionaria.

“Sono rimasto senza parole quando l’ho saputo”, afferma il vicino Richard Jablonski.

Richard è venuto a conoscenza della ricchezza della donna quando ha ricevuto una lettera, nella quale gli veniva comunicato che stava ricevendo una grande quantità di denaro. La stessa cosa è successa alla scuola dove ha lavorato per 45 anni, l’istituto ha ricevuto una donazione di oltre di 900 mila dollari.

“Non ci saremmo mai aspettati nulla di simile, siamo rimasti senza fiato”, dice il direttore della scuola Emanuele Triggiano al CBS New York.

Youtube/CBS New York

La scuola ha messo a disposizione delle borse di studio speciali per gli studenti con determinate esigenze che desiderano continuare gli studi all’università o nelle scuole superiori. Queste borse di studio prendono il nome della maestra con il cuore d’oro, la quale ha fatto così tanto per i ragazzi della scuola di Dumont.

Questa maestra merita di essere omaggiata e ricordata. Di gente buona e generosa a questo mondo ne esiste ancora molta. Salva questo contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere questa bella storia. Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button