La donna è colei che dà armonia al mondo, non è per lavare i piatti. Papa Francesco

La donna è colei che dà armonia e senso al pianeta. Questa è stata la parte più coinvolgente di un’omelia di Papa Francesco celebrata presso Casa Santa Marta.

Il Pontefice ha affermato che la donna porta nel mondo una ricchezza che l’uomo non ha, la donna porta armonia al Creato. Il suo scopo non è quello di lavare i piatti, ma è quello rendere più bello il mondo riempiendolo di amore e tenerezza.

Papa Bergoglio ha detto che la nostra è una società con un forte atteggiamento maschile e che, spesso, quando ci si riferisce alla donna, lo si fa solamente pensando alle mansioni che essa svolge all’interno della società o di una istituzione, senza tenere in considerazione che la donna, nella razza umana, compie una missione che va molto oltre e che l’uomo non potrebbe mai fare.

Potrebbe interessarti anche: Una bimba con la Sindrome di Down interrompe Papa Francesco. La sua reazione vale milioni

“Uomo e donna non sono uguali, non sono uno superiore all’altro, no. Soltanto che l’uomo non porta l’armonia, è lei, lei porta quell’armonia che ci insegna ad accarezzare, ad amare con tenerezza e che fa del mondo una cosa bella”, ha affermato Francesco.

Nella sua riflessione il Papa ha parlato della figura e del ruolo femminile a partire dalla Creazione narrata nel libro della Genesi.

Francesco ha raccontato come la Genesi insegni che al principio l’uomo era solo, senza compagnia. Poi, il Signore ha preso una costola da Adamo ed ha creato Eva come carne della propria carne, ma il Papa ha anche precisato che prima di poterla creare, il Signore l’ha dovuta sognare.

“Perché per capire una donna è necessario sognarla”, ha detto il Papa.

Di seguito la registrazione di una parte dell’omelia:

“La donna è armonia, è poesia, è bellezza!”

Cosa ne pensi delle parole di Papa Francesco? Lasciaci un commento e salva il contenuto sulla tua bacheca così che anche i tuoi amici possano sentire la sua stupenda riflessione. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button