Loro cantano in playback e conquistano milioni di cuori per il modo in cui lo fanno

Padre e figlia sono diventati abbastanza famosi sui social network per una sfida di doppiaggio sulle note di “Girls like you” cantata da Adam Levine dei Maroon 5. Le immagini sono talmente dolci e allo stesso tempo divertenti che hanno fatto sorridere milioni di persone in tutto il mondo, compresi i Maroon 5.

Le bella bambina di nome Myla è in braccio al suo papà ed è tanto ispirata dalle note della canzone che le sue labbra vanno in perfetta sincronia con la voce del cantante. Si tratta di una canzone che sicuramente le piace molto, perché per conoscerla talmente bene deve averla ascoltata veramente un sacco di volte. Nel frattempo, anche suo padre che è un fan di questo gruppo canta in playback e balla insieme a lei.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da T r i n a (@mydarlingmyla) in data:

Il momento è davvero emozionante, il naturale sorriso della piccola Myla mostra quanto sia felice insieme al suo papà. Entrambi hanno appena finto di fare la doccia e ne approfittano per divertirsi insieme. Mentre mamma Trina non perde nemmeno un secondo e decide di filmarli perché la loro esibizione è fantastica, si comportano proprio come se stessero cantando su un palcoscenico nel bel mezzo di un concerto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da T r i n a (@mydarlingmyla) in data:

Il video che è stato caricato sulla piattaforma di Facebook e di Instagram solo pochi giorni fa è stato già visto oltre 25 milioni di volte. Persino i Maroon 5 lo hanno visto ed hanno commentato: “Questo è troppo bello”.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10156888432869268&set=pb.502189267.-2207520000.1539105763.&type=3&theater

Di seguito il dolcissimo video di Myla e del suo papà:

https://www.facebook.com/trina.devi.1/videos/10156881603344268/

E tu cosa fai quando senti la tua canzone preferita, ti scateni come la piccola Myla? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vedere questo simpaticissimo video. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button