21 modi in cui lo stress colpisce il tuo corpo

Lo stress influisce sul sistema nervoso, sul sistema endocrino e genera dei cambiamenti nel nostro corpo che possono portare all’instabilità emotiva, ma che possono anche essere la causa di diverse patologie. Può essere provocato da un eccesso di responsabilità, da grandi preoccupazioni o per la perdita di una persona amata.

Per questo motivo, è bene saper distinguere i vari sintomi e segni di stress nel corpo, soprattutto per essere consapevoli di quando è arrivato il momento di rallentare i ritmi e riposare.

Cosa è lo stress e perché lo proviamo?

La dottoressa Elizabeth Zamerul Ally, psichiatra, psicoterapeuta e specializzata nelle dipendenze chimiche ed emotive, afferma che l’organismo reagisce a momenti di tensione, o minaccia, mettendosi in uno stato di allerta ed attivando una serie di reazioni biochimiche distinte, le quali hanno l’obiettivo di salvare la persona dal possibile pericolo.

Tra queste neuro-sostanze c’è anche la produzione e il rilascio immediato di adrenalina, noradrenalina e cortisolo.

Le prime due dilatano i vasi sanguigni degli organi vitali del corpo, con il fine di preservarli di fronte alla situazione di rischio, diminuendo la circolazione del sangue nelle zone meno importanti. Il terzo aumenta la glicemia e trasforma i grassi in energia.

Tuttavia, il rilascio di ormoni a lungo termine, aumenta il rischio di problemi cardiaci e dell’aumento di trigliceridi nel sangue. Inoltre, riduce la produzione di insulina e colpisce il sistema immunitario, indebolendo così l’organismo.

Conseguenze

A lungo termine lo stress può provocare diversi tipi problemi:

  • attacchi di panico e disturbi d’ansia;
  • insufficienza delle ghiandole surrenali;
  • problemi alla tiroide;
  • ciclo mestruale irregolare;
  • diabete

Sintomi dello stress

La dottoressa afferma che i sintomi dello stress sul corpo possono variare dipendentemente dal tipo di organismo e dalla personalità di ogni persona. In modo non specifico possono insorgere:

  • tensione eccessiva e costante;
  • dolori muscolari;
  • agitazione;
  • impazienza;
  • tremori;
  • debolezza;
  • affaticamento, anche dopo aver realizzato attività semplici;
  • rabbia;
  • irritabilità;
  • palpitazioni;
  • sudori freddi;
  • diarrea;
  • dermatite;
  • insonnia;
  • mancanza d’aria;
  • vertigini;
  • vuoti di memoria;
  • bocca secca;
  • brividi;
  • formicolio;
  • perdita di capelli.

Tuttavia, la presenza dei sintomi da sola non è una caratteristica dello stress.

Ogni segnale deve essere analizzato insieme agli altri sintomi, oltre al contesto della persona e alla storia dei sintomi e delle circostanze.

Come alleviare i sintomi?

L’alimentazione sana, l’attività fisica e il cambiamento di alcune abitudini possono aiutare. In modo particolare, dormire in modo adeguato, abbandonare i vizi e cercare di manetenre un equilibrio tra lavoro, famiglia e tempo libero.

Anche la meditazione ed attività rilassanti come lo yoga possono essere molto utili.

Se una persona non riesce ad alleviare i sintomi dello stress in modo autonomo, si raccomanda di consultare un medico che possa aiutarla a lavorare sui propri problemi.

Conoscevi già tutti i disturbi che possono essere causati dallo stress? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere queste interessanti informazioni. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button