8 cose che dovresti evitare se vuoi essere emotivamente sano

Se senti che le tue emozioni stanno dominando la tua vita senza che tu possa evitarlo, forse dovresti rivedere alcuni punti sulla tua salute emotiva. Non fraintendere: fare spazio ai tuoi sentimenti, lottare per essi e lasciarti guidare va molto bene. Le emozioni di una persona emotivamente sana non portano problemi nella vita quotidiana.

Al contrario, se non riesci a gestire le tue emozioni ed hai la continua sensazione di non essere padrone di te stesso, c’è un problema, il quale non ha solo a che fare con i sentimenti. L’ambiente che ti circonda e il modo in cui ti relazioni con esso può influenzare la tua salute emotiva.

Devi sapere che essere emotivamente sani è una decisione.

È proprio come decidere di mantenersi in forma. Richiede un po’ di sforzo, bisogna esercitare determinati aspetti e fare una “dieta” di quelle cose che non ti fanno bene.

Come il corpo: una volta che hai raggiunto il risultato che desideri in modo sistematico ed equilibrato, non ti costerà troppo lavoro mantenerti così.

Esistono molte cose che puoi iniziare a fare per essere emotivamente sano. Però ce ne sono anche molte che devi smettere di fare una volta per tutte.

Di seguito puoi trovare 8 cose che dovresti smettere di fare per avere più forza emotiva:

1# Cercare costantemente l’approvazione  degli altri

Le persone che godono di una buona salute emotiva non si aspettano costantemente l’approvazione dagli altri. Chiaramente, a tutti noi fa piacere sapere che ciò che facciamo piace anche agli altri.

Però, se vuoi essere emotivamente sano, devi convincerti che l’unica opinione che conta nella tua vita è la tua. Quella degli altri deve sempre essere messa al secondo posto.

2# Lasciare che gli altri controllino le tue emozioni

Proprio come nel punto precedente, è importante che tu sappia che, molte volte, le emozioni negative che provi non sono le tue, ma le stai prendendo dagli altri.

Quell’amico che ti usa come magazzino di tutti i suoi problemi. Quel collega di lavoro che è capace di ricordarti solamente i tuoi errori. E anche i genitori che giudicano le tue decisioni.

È normale essere influenzati da ciò che ci accade intorno, però è arrivato il momento di pensare fino a che punto vuoi lasciare la tua salute mentale in mano agli altri.

3# Non avere fiducia nelle tue capacità

La cosa più importante che devi fare se vuoi stare emotivamente bene è quella di avere una piena fiducia in te stesso. In ciò che sei capace di fare, nelle tue abilità e nelle cose che ti rendono unico.

Devi sapere che, probabilmente, gli obiettivi che ti sei posto non arriveranno dalla sera alla mattina, che richiederanno i tuoi sforzi e, soprattutto, la tua convinzione. Per questo, devi sempre essere convinto del fatto che sei in grado di farlo, anche quando si presentano delle difficoltà.

4# Fare la vittima

Molte volte tendiamo a fare le vittime della situazione e a dare la colpa dei nostri problemi agli altri. Essere emotivamente sani implica il fatto di riconoscere che non puoi controllare ciò che è al di fuori di te, però puoi controllare il tuo atteggiamento nei suoi confronti.

Ovvero: tu decidi quanto ti influenza ciò che ti succede intorno. Non sei una vittima di ciò che succede: sei il principale attore della tua vita e hai sempre il potere di decidere.

5# Dire sempre di sì

Proprio come puoi decidere quanto e in che modo ti influenzano le cose, hai il potere di decidere sulla tua persona, sul tuo tempo, sul tuo corpo e della tua vita sei il padrone assoluto.

Per questo, se vuoi essere emotivamente sano, devi sapere quando dire sì e quando dire no. Se dici sempre di sì, il mondo intero si trasformerà nel tuo padrone e non ti lascerà lo spazio per prendere le tue decisioni, perché ci sarà sempre qualcuno che pretenderà qualcosa da te.

6# Avere paura dei cambiamenti

La paura è uno dei peggiori sentimenti che si possano avere. Forse, è l’emozione che più riesce ad impedirci di avanzare e di essere persone migliori.

Se riesci a percepire il cambiamento come una vera opportunità per crescere e per migliorare la tua vita, potrai trarre molti benefici.

7# Perdere tempo

Questo non significa che devi trascorrere tutta la tua giornata lavorando. Però, chi è emotivamente sano dedica la maggior parte del proprio tempo a fare le cose che gli fanno bene e che lo aiutano ad avvicinarsi a dove vuole arrivare.

Perdere tempo significa passare tutto il giorno a fare cose che non hanno nulla a che fare con te o il tuo stile di vita, solo perché credi di doverle fare. Per essere emotivamente sani bisogna saper dare priorità a tutto ciò che ci fa sentire meglio.

8# Credere che la felicità “arrivi” senza fare nulla

La felicità arriva, sì. Però, l’errore è quello di credere che sia qualcosa che arriva da solo. Se vuoi essere emotivamente sano, la lezione più importante che devi imparare è questa: la felicità va costruita giorno per giorno.

Se riesci a capire che stare bene non dipende da nessun altro al di fuori di te, sarai più vicino al punto in cui desideri essere.

Cosa ne pensi? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere queste interessanti informazioni. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

900 Condivisioni

Cosa ne pensi?


I contenuti di questo sito sono protetti e monitorati da: DMCA.com Protection Status è vietata la copia, la riproduzione senza consenso, l'alterazione e prelevare qualsiasi contenuto del presente sito web.
<
>