Anche la mamma si stanca. È troppo chiedere un po’ di considerazione?

Esistono diversi modi per affrontare questo argomento. Ho provato a guardarlo dal punto di vista dei figli, dei mariti o dell’opinione generale, però ho deciso di affrontarlo dal punto di vista delle donne che sono mamme, mogli e che si occupano della casa. La donna che si prende cura di tutti. Lasciamo che parli lei. Cosa avrà da dire?

“Mi sono appena alzata e sono già stanca. Sono le sette del mattino e sono già stanca. Come può essere? Il fatto è che non mi sono alzata alle sette del mattino solo oggi… Lo sto facendo da anni!

Da quanto tempo non vado dalla parrucchiera e mi prendo un paio d’ore per me? Lo sapete, è quel luogo in cui c’è una signora simpatica con la quale chiacchieriamo mentre ci sistema i capelli. Perché, spesso, c’è qualcos’altro da fare in casa.

Perché passo velocemente di fronte alle vetrine dei negozi guardandole di sfuggita, al posto di entrare a comprare qualcosa che mi piace con calma? Perché si fa troppo tardi per andare a prendere i bambini a scuola o perché è già ora di andare a preparare il pranzo o la cena.

Sembra che i miei giorni di vacanza non arrivino mai, non ho sabati o domeniche, non ho un giorno di ferie… Per la mamma tutti i giorni sono lavorativi.

E allora mi chiedo se qualcuno in casa nota che sono sopraffatta, però continuo lo stesso ad andare avanti. Se ho una cattiva giornata, faccio finta di niente; se mi piacerebbe anche solo per un po’ essere da un’altra parte, rimango qui, stirando, cucinando, o pulendo. Se il mio cattivo umore è dovuto al fatto che spero che qualcuno lo veda, però nessuno lo vede, ma, perlomeno, spero che spontaneamente qualcuno consideri che ho bisogno di aiuto.

Tuttavia, quando manifesto la mia stanchezza e la mia voglia di scomparire, ricevo come risposta dei visi sorpresi, come se non si capisse da cosa sia dovuta la mia arrabbiatura.

Assumiamo il ruolo di madri e mogli con piacere e con decisione. Tutte noi sappiamo, quando iniziamo questo percorso, che non è facile; però non dovrebbe essere nemmeno così duro se potessimo contare sulla collaborazione del resto della famiglia.

Anche noi che ci prendiamo cura di tutti, abbiamo bisogno che si prendano cura di noi.

Anche noi che facciamo il possibile per mantenere la casa pulita, i vestiti pronti ed il pasto in tavola, vogliamo un po’ di aiuto, un po’ di tempo per noi stesse e una parola di riconoscenza. O dopo tutto quello che facciamo, non lo meritiamo?”

Ti sei mai sentita come questa madre di famiglia? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere questa interessante riflessione. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.