Alfio e il suo asino sono grandi amici e viaggiano sempre insieme: “Fiocco mi ha insegnato a rallentare e a godere di ogni attimo”

Fino ad alcuni anni fa era molto più semplice vivere a contatto con la natura. La vita era meno frenetica e si riusciva a godere anche dei singoli momenti e dei piccoli dettagli che, in un certo modo, ci rendevano più sereni.

Di fatto, non tutti si sono arresi a questa frenesia e c’è chi ha deciso di spostarsi dalla città per vivere nella natura e a contatto con gli animali. Questo è proprio il caso di Alfio Scandurra, un uomo che nel 2010 ha acquistato un rustico in campagna e che vi si è trasferito con il desiderio di circondarsi di animali; da quel momento in poi è cominciata la sua meravigliosa avventura.

https://www.facebook.com/asinamenteslowtravel/photos/a.356535921138228/1365564413568702/?type=3&theater

Potrebbe interessarti I bambini che stanno più a contatto con la natura, da adulti avranno una migliore salute mentale

Alfio è un tree climber, in pratica si occupa della cura e della gestione degli alberi in arrampicata con la corda ed ha una ditta di giardinaggio. Ma non finisce qui, perché oltre al suo lavoro, quest’uomo ha anche una passione che ha trasformato in una piccola grande missione, ovvero il suo amore per gli asini e per il trekking.

https://www.facebook.com/asinamenteslowtravel/photos/a.744548199003663/757917421000074/?type=3&theater

Proprio per questo, uno dei suoi più grandi amici è un asinello di nome Fiocco, il quale lo aiuta nel suo intento. Fiocco è entrato a far parte della vita di Alfio nel 2011, quando aveva solo un anno, il piccolo arrivava da una situazione di maltrattamenti, era denutrito e soffriva di una forma di rogna che si era diffusa su tutta la schiena.

Per fortuna l’uomo non si è arreso ed ha fatto di tutto perché Fiocco potesse guarire. Così, con il suo amore e con le sue cure, il piccolo asino ha riacquistato la propria salute e tra i due si è creato un legame profondo e indissolubile, il quale risulta essere ancora più forte dopo 8 anni di vita trascorsi fianco a fianco.

https://www.facebook.com/asinamenteslowtravel/photos/a.311861565605664/758286637629819/?type=3&theater

In principio, i due inseparabili amici facevano delle brevi passeggiate nelle campagne circostanti, ma, essendo Alfio un appassionato di trekking e visto il rapporto di fiducia che si era creato tra loro, l’uomo decise di munirsi di un basto (una sella rustica) e di sacche e di partire per una grande avventura con il miglior compagno che potesse mai avere.

Oltre ai tanti fantastici viaggi fatti insieme, Fiocco è riuscito ad insegnare ad Alfio una cosa molto importante, ovvero l’importanza di rallentare e di godersi ogni attimo, perché la cosa più preziosa non è arrivare in fretta alla meta, ma il modo in cui ci si arriva. In ogni loro viaggio, nessuno approfitta della forza dell’altro e ognuno trasporta un peso adeguato alle proprie capacità fisiche.

https://www.facebook.com/asinamenteslowtravel/photos/a.310970772361410/827206877404461/?type=3&theater

Nel corso degli anni, molti genitori chiedevano all’uomo di poter portare i propri bambini a vedere gli asini. Ma dopo un po’ di tempo, visti gli impegni di lavoro, Alfio ha proposto alle famiglie di ritrovarsi tutti insieme nei parchi o in alcune zone di montagna, di modo da poter offrire ai più piccoli alcune ore in compagnia di questo dolce animale, per rispondere a delle domande e per avere con lui un approccio tattile.

https://www.facebook.com/asinamenteslowtravel/photos/a.356535921138228/780015732123576/?type=3&theater

Non esiste nessun guadagno quando si tratta di Fiocco“, ha affermato l’uomo che offre la sua esperienza anche in una fattoria didattica.

Di recente, questi due amici hanno affrontato insieme il Cammino di San Cristoforo, un percorso di ben 240 km immerso nella natura delle Dolomiti friulane.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1873122749422566&set=pb.100001745789010.-2207520000.1562261866.&type=3&theater

Per rimanere aggiornato sulle avventure di Alfio e Fiocco puoi seguire la loro pagina Facebook Fiocco Slow Travel.

Potrebbe interessarti Un grande parco giochi gratuito ed immerso nella natura delle Dolomiti. È un vero paradiso per adulti e bambini

Cosa ne pensi di questa meravigliosa amicizia? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere la loro bella storia. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button