Una prigione accoglie i gatti abbandonati e loro cambiano la vita dei prigionieri

Gli animali domestici sono i nostri compagni di vita e, spesso, sono anche dei bravi guaritori che ci aiutano a superare dei momenti di difficoltà. Di fatto, il potere terapeutico degli animali è già noto da molti anni. Questi compagni pelosi ci aiutano a ridurre la depressione e l’ansia, a sentirci meno soli, a migliorare il nostro umore e persino a ridurre la pressione sanguigna.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540738052766073/604385516401326/?type=3&theater

Potrebbe interessarti Il paese dei gatti esiste davvero e si trova in Italia

Tuttavia, esiste anche un altro aspetto della potenzialità degli animali domestici di saper cambiare una vita che, di frequente, viene trascurato ed è la loro capacità di aiutare i carcerati.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540698346103377/679423318897545/?type=3&theater

Nel 2015, nello stato dell’Indiana, negli Stati Uniti, la Animal Protection League ha avviato un meraviglioso programma all’interno della prigione Pendleton Correctional Facility chiamato F.O.R.W.A.R.D.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540698346103377/657679481071929/?type=3&theater

L’idea di base base di questa iniziativa è quella di prendere i gatti da un rifugio e metterli nella struttura correttiva, di modo che i detenuti possano prendersi cura di loro. Il programma si è rivelato rapidamente molto utile sia per i gatti che per i detenuti.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540738052766073/606732289499982/?type=3&theater

Molti dei gatti che finiscono nei rifugi hanno spesso una lunga storia di maltrattamenti e abusi alle spalle, che li rendono incapaci di socializzare adeguatamente con gli umani.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540693782770500/675996322573578/?type=3&theater

Questi felini non hanno fiducia nelle persone e hanno meno possibilità degli altri di essere adottati. Per questo, prima di trovare una famiglia che li possa accogliere per sempre, hanno bisogno di cure pazienti e amorevoli, e questo programma gliele fornisce.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540698346103377/692761207563756/?type=3&theater

All’interno di questo programma i gatti vengono curati dai prigionieri che li nutrono, li puliscono e li fanno giocare e, in questo modo, gli animali diventano più socievoli e fiduciosi nei confronti delle persone.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540738052766073/923987967774411/?type=3&theater

Tuttavia, i gatti non sono i soli a beneficiare del programma. I detenuti ottengono una meravigliosa opportunità per imparare a prendersi cura e ad assumersi la responsabilità di un essere vivente.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540738052766073/1078947275611812/?type=3&theater

Alcuni detenuti che partecipano al programma hanno confessato che si trattava della prima volta che avevano la possibilità di prendersi cura di qualcuno, di amare qualcuno“, ha affremato il direttore dell’istituto, Maleah Stringer.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540698346103377/683186031854607/?type=3&theater

Questo insegna loro la responsabilità, insegna loro ad interagire in un gruppo, ad usare metodi non violenti per risolvere i problemi e dona loro l’amore incondizionato di un animale domestico, qualcosa che molti di questi detenuti non hanno mai conosciuto“, ha aggiunto.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540738052766073/634029300103614/?type=3&theater

Programmi simili a questo sono diffusi nelle carceri statunitensi. Uno di essi è attivo all’interno del Monroe Correctional Complex-Special Offender Unit, in collaborazione con l’organizzazione chiamata Purrfect Pals.

Il programma si è dimostrato molto efficace.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540698346103377/618160648357146/?type=3&theater

Il programma ha ridotto la pigrizia dei carcerati, ha insegnato loro la responsabilità e ha aumentato la loro autostima. Fin dall’inizio del programma, i prigionieri sono stati motivati ​​ad iscriversi a scuola, ad ottenere un lavoro, ad obbedire alle regole dell’unità ed a migliorare la propria igiene personale, così da avere la possibilità di partecipare al progetto. La presenza degli animali nell’unità ha portato calma nell’ambiente e ha rafforzato il loro spirito di comunità”, scrive Purrfect Pals sul proprio sito web.

https://www.facebook.com/540692356103976/photos/a.540698346103377/850786761761199/?type=3&theater

Potrebbe interessarti Un dipartimento di polizia permette alle persone di pagare il biglietto del parcheggio donando cibo per gatti

Cosa ne pensi di questo progetto che può aiutare sia gli animali in difficoltà che le persone che si trovano in carcere? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano dirti la loro opinione. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Back to top button