Una bambina di 9 anni è stata costretta a sposare un uomo di 28 anni in Iran. Il tribunale ha preteso l’annullamento

L’infanzia deve essere una delle più belle fasi della vita di una persona e ne dovrebbero derivare solamente ricordi felici e sereni. Tuttavia, sfortunatamente, non tutti possono avere questa grande fortuna, poiché esistono delle persone senza scrupoli che non hanno alcun rimorso sapendo di rovinare questo inestimabile tesoro solo per il proprio bene.

Un tribunale in Iran ha preteso l’annullamento di un matrimonio combinato tra una bimba di nove anni e un uomo di 28. La polemica è nata dopo che è stato pubblicato sul web un video con le immagini della cerimonia.

Il video mostra la piccola, che indossa un meraviglioso abito, seduta su un divano a fianco del suo promesso sposo. Di fatto, dalla sua espressione non sembra assolutamente essere felice di questa unione e, alla fine della celebrazione, le persone presenti esultano e festeggiano con grida e applausi e sembra non esserci nessuno che capisca che l’infanzia di una bambina è stata appena rovinata.

Il matrimonio è stato celebrato di recente nella città di Bahmai, nella provincia di Kohgiluyeh e Buyer Ahmad, ed entrambe le famiglie degli sposi hanno preso parte all’evento.

Masih Alinejad, giornalista e attivista politica, ha denunciato il fatto su Twitter scrivendo: “Questa è una festa di matrimonio per una bambina di 13 anni. Ho pianto quando ho ricevuto questo video. Secondo la legge islamica una bambina può sposarsi, però non può scegliere i propri vestiti“.

 

Il video condiviso dalla giornalista è stato visto più di 500 mila volte e i commenti indignati delle persone sono stati numerosi.

Nel Tweet di un utente di nome Babak Taghvaee, sono stati scritti nome e cognome di entrabi gli sposi ed ha affermato che l’uomo ha ricevuto dalla corte islamica il permesso per sposare la minorenne.

Un altro Tweet di Babak Taghvaee, afferma che dopo che il caso è diventato di dominio pubblico, il governo iraniano ha deciso di prendere in mano la situazione pretendendo l’annullamento delle nozze. Inoltre, alcuni media ora affermano che l’uomo abbia 22 anni e non 28, mentre confermano che la bimba ha solo 9 anni.

I bambini dovrebbero solamente preoccuparsi di giocare e di imparare cose nuove, e non ritrovarsi in mezzo a queste situazioni che hanno la potenzialità di rovinare loro la vita. Queste unioni dovrebbero essere proibite in tutti i paesi. Tutti i bambini meritano di vivere uninfanzia felice.

Potrebbe interessarti La donna che ha fatto annullare più di 850 matrimoni di spose bambine in Africa

Tu cosa ne pensi di questo argomento? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano dirti la loro opinione. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a [email protected]

Potrebbe interessarti:
Back to top button