Coronavirus: la Ferrari è pronta a produrre ventilatori e respiratori a Maranello

In questi giorni in cui il nostro paese sta affrontando un’emergenza senza precedenti, sono moltissime le persone che stanno facendo di tutto perché si possa uscire al più presto da questa crisi. C’è chi da il proprio contributo mettendo a rischio la propria salute e quella dei propri cari, rifornendo il nostro paese di tutto il necessario, come beni di prima necessità, medicinali e cure mediche.

Oltre a questi lavoratori, c’è chi cerca di dare, anche se nel proprio piccolo, un contributo economico, di fatto, importantissimo perché ogni goccia può contribuire al miglioramento di questa situazione. Tuttavia, anche i personaggi dello spettacolo e dello sport stanno facendo del loro meglio per fare in modo che il nostro paese possa al più presto superare tutto questo.

Di fatto, anche un’azienda come la Ferrari, la quale può essere considerata come il nostro fiore all’occhiello, si sta muovendo per aiutare tutto il popolo italiano. Infatti, in questo momento, l’azienda Magneti Marelli, in collaborazione con la Sare, una delle più grandi ditte produttrici di ventilatori e respiratori, si stanno accordando per mettere in moto una catena di produzione all’interno dello stabilimento di Maranello.

Purtroppo, negli ultimi giorni la richiesta di apparecchi sanitari nel nostro paese sta crescendo sempre più e, per questo, anche la Formula 1 si sta mettendo in gioco per aiutare il nostro Bel paese. La famiglia Agnelli, oltre ai 10 milioni di euro donati alla Protezione Civile per l’acquisto di macchinari sanitari, sta facendo il possibile per garantire il proprio appoggio, cercando, nei prossimi giorni, di raddoppiare la produzione di questi strumenti che, attualmente, sono indispensabili per il nostro paese.

Un enorme grazie a queste grandi aziende che stanno collaborando attivamente per il bene di tutti.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Cosa ne pensi di questa nuova inziativa? Lasciasci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere queste buone notizie. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

7K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.