Una nonnina ha donato il suo raccolto per aiutare i malati di coronavirus

Durante questa pandemia abbiamo potuto sentire storie di tutti i tipi, tuttavia, la maggior parte di esse sono state in grado di donarci un po’ di speranza, poiché parlano di persone dal cuore grande e dall’animo generoso che hanno fatto tutto il possibile per aiutare i meno fortunati.

Lo scorso 17 maggio, presso l’edificio che ospita la “mensa dei poveri” di Pimpingos, che si trova nella regione di Cajamarca, in Perù, si è presentata una dolce nonnina che è riuscita a conquistare il cuore di tutti i presenti per aver aiutato delle persone in difficoltà, nonostante il difficile periodo che anche lei stessa sta affrontando.

Lei si chiama Albertina Flores Gonzales, è una nonna che vive nella zona e che per arrotondare coltiva il proprio orto. La donna è arrivata presso il centro con due borse piene di roba, ma nessuno si sarebbe mai aspettato che avrebbe donato tutto il loro contenuto.

Albertina ha deciso di regalare una parte del proprio raccolto alle persone che si trovano in isolamento perché contagiate dal coronavirus, le quali non hanno la possibilità di uscire di casa per lavorare o per procurarsi del cibo.

La storia è stata raccontata ai media locali da uno dei volontari della mensa, il quale ha affermato che quando la donna è arrivata presso il centro ha detto semplicemente: “Vi ho portato alcune cosine“. Dopodiché, di fronte allo stupore generale per quella inaspettata donazione, Albertina ha esclamato: “Scusatemi, non sono riuscita a portare più cose perché sono venuta a piedi“.

L’uomo che presta servizio presso la mensa ha affermato che nei momenti più difficili è sempre chi ha meno ad aiutare gli altri. Ma questa bella storia non è ancora finita qui, perché una persona anonima che è venuta a conoscenza del gesto di Albertina ha voluto donarle soldi e cibo, i quali le sono stati consegnati dagli stessi volontari della mensa.

Sono queste le storie che ci fanno sperare in un futuro migliore.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi del gesto di questa nonna? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

5K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.