Una donna che ha paura dei cani ne adotta uno che ha paura delle persone e tra loro nasce una splendida amicizia

Teresa Hwang è un’insegnante di 51 anni che vive a Oakville, in Canada, la quale ha voluto condividere la sua bella storia con un video sulla piattaforma di Tiktok che è stato visto da più di un milione di persone.

Teresa fin da quando era una bambina ha sempre avuto il terrore dei cani, poiché quando aveva circa 10 anni il cane di un suo amico le morse la fronte e quando ne aveva 20 un altro cane le morse una gamba. In seguito a questi due sfortunati eventi la donna sviluppò una vera e propria fobia nei confronti di questi animali.

Da sempre, il desiderio del compagno di Teresa è stato quello di poter adottare un cane, tuttavia, fino ad alcuni anni fa quest’idea non venne mai presa in considerazione, ma dopo che la coppia ospitò per alcuni giorni Cola, il cane di 16 anni della sorella, decisero di cercare un amico peloso da amare.

Dopo aver contattato diversi canili trovarono Patches, un cagnolino che era terrorizzato dalle persone e che si trovava all’interno del rifugio Niagara già da sei mei; il piccolo era arrivato dal Texas, dove aveva vissuto in altri due canili e per un periodo era stato anche in stallo presso una famiglia.

Nel leggere l’annuncio di adozione Teresa pensò subito che era proprio il cane che stava cercando, poiché lo descrivevano come molto timido e con la necessità di trovare una casa tranquilla dove non ci fossero troppi rumori o attività.

Quando lo vidi per la prima volta era molto nervoso e aveva paura. Quando arrivammo lui era seduto vicino all’operatrice del rifugio e noi ci sedemmo di fronte per parlare con lei, ma non guardai subito il cane, perché anche io ero terrorizzata e in preda all’ansia“, ha raccontato Teresa.

Dopodiché ha continuato dicendo: “Dopo 15 minuti Patches uscì dal suo nascondiglio e si avvicinò a me. Quando lo guardai da vicino mi leccò il naso e poi corse di nuovo a nascondersi. L’operatrice mi disse che era molto strano il suo atteggiamento, perché solitamente non si avvicinava mai a nessuno“.

Proprio quella leccatina le diede la forza per provare a superare la paura, poiché se quel piccolo esserino era riuscito a trovare il coraggio per avvicinarsi a lei, anche lei avrebbe potuto affrontare tutti i suoi timori e le sue incertezze e così decise di adottarlo.

Una volta arrivato nella casa di Teresa Patches è stato ribattezzato Boo e da lì è iniziata la sua nuova vita. Al principio non si avvicinava molto ai suoi amici umani, però li seguiva in ogni stanza.

Nonostante non amasse particolarmente il cibo, piano piano sono riusciti a guadagnarsi la sua fiducia e con alcuni strumenti per combattere l’ansia e con l’aiuto di un addestratore, ora Boo è molto più sicuro di sè, gioca con la palla e si fa anche coccolare.

Nel giro di un paio d’anni, con pazienza e amore, sia Teresa che Boo sono riusciti a superare quasi tutte le loro paure e sono diventati due amici inseparabili. La donna ha affermato che ancora oggi fatica a credere di avere un cane, ma dice anche che non potrebbe più stare senza il suo piccolo amico.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi della loro bella storia di amicizia? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

33K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.