Mamma e figlia con alopecia si fanno un selfie per combattere contro gli stereotipi

La donna sta ancora cercando di superare le proprie insicurezze, ma si è mostrata orgogliosa di se stessa insieme alla propria bimba di due anni.

La alopecia è una patologia che, in diversi casi, porta alla perdita completa dei capelli e dei peli su tutto il corpo. La caduta dei peli e dei capelli potrebbe essere transitoria, ma anche definitiva, e, di fatto, può essere un problema di tipo genetico, proprio come è accaduto a Kiri Atkinson e a alla sua piccola Paiva di soli due anni.

Kiri è una mamma di 23 anni che vive nella città di Redditch, nella contea di Worcestershire, in Inghilterra, la quale, negli ultimi sette anni, ha sempre indossato delle parrucche a causa dell’alopecia. Tuttavia, qualcosa è cominciato a cambiare in lei quando ha scoperto che anche la propria bambina aveva questo problema.

La ragazza, in un post su Facebook, ha voluto raccontare dei complessi di cui ha sofferto per ben sette anni a causa degli stereotipi che ci vengono imposti dalla società. In passato ha dovuto affrontare molti momenti dolorosi e difficili poiché non riusciva ad accettare il suo aspetto fisico. Ma ora, per amore di sua figlia, vuole andare contro tutti questi pregiudizi per insegnarle che la cosa importante non è l’aspetto fisico, ma essere delle brave persone.

Quando la ragazza si è accorta che anche la piccola Paiva aveva il suo stesso problema, aveva persino iniziato a sentirsi in colpa nei confronti della figlia, poi, per fortuna, ha deciso di raccogliere tutte le proprie forze per fare in modo che la sua bambina non si senta male come è accaduto a lei in passato.

Voglio mostrare alla mia bella principessa che l’aspetto non conta quando fai del tuo meglio per essere una brava persona“, ha scitto la mamma.

Il suo messaggio su Facebook ha toccato i cuori di moltissime persone che le hanno subito mostrato il loro supporto.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Non le trovi stupende? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.