Un cammello ha percorso 100 chilometri per ritrovare i suoi vecchi proprietari che lo avevano venduto

L’animale è stato ritrovato dopo ben sette giorni e, per fortuna, è riuscito a reincontrarsi con i suoi vecchi proprietari, i quali hanno affermato che non lo lasceranno mai più.

Questa bellissima storia d’amore a lieto fine è diventata virale sul web dopo che è stata raccontata in un video recentemente pubblicato sui social network. Il cammello era stato venduto nell’ottobre del 2019 ad un contadino che lo portò nella sua nuova casa che si trova a circa 170 chilometri dalla precedente. L’animale sembrava essersi adattato bene alla nuova vita, tuttavia, il 27 giugno ha deciso di scappare nel mezzo del deserto della Mongolia per ritrovare la sua vecchia famiglia.

Dopo sette giorni dalla fuga, il cammello è stato avvistato da un pastore che ha provveduto a contattare il contadino, in seguito la notizia si è sparsa e anche la vecchia famiglia dell’animale è venuta a sepere della sua incredibile avventura.

Così, la coppia che vive a Bayannur ha deciso di contattare il nuovo proprietario e di accordarsi per ricomprare il cammello, in seguito, lo hanno riportato finalmente nella sua vecchia e amata casa. A quanto pare, prima di essere ritrovato, ha percorso circa 100 chilometri attraversando il deserto, dei fiumi, strade e varie recinzioni ricoperte di filo spinato, le quali gli hanno provocato diverse ferite.

Dopo averlo recuperato, ero molto angosciato per via delle ferite che si era procurato sul corpo. I cammelli sono animali molto spirituali e intelligenti, ora rimarrà con noi per il resto della sua vita“, ha raccontato il marito della coppia.

Nel video si può vedere la coppia che avvolge attorno al collo del cammello una Hada, una tradizionale sciarpa cerimoniale mongola, che significa che l’animale è diventato parte della famiglia. L’amore incondizionato e la lealtà di questo animale hanno fatto commuovere moltissime persone.

Di seguito il video:

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi di questa bella storia a lieto fine? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.