Questi 2 lupi sono diventati virali perché sono talmente pigri che ululano mentre stanno sdraiati

Probabilmente, la prigrizia è una caratteristica che colpisce qualsiasi specie vivente. Esistono degli animali che sono noti per essere più pigri di altri, come per esempio i gatti, i koala, i bradipi e i panda. Tuttavia, anche i pitoni e una specie di squalo chiamata Nutrice risultano essere molto più sedentari di altri animali come cervi, cavalli, elefanti e pecore, i quali durante la giornata dormono molto meno tempo.

Però, dopo che un video è stato condiviso sul web ed è diventato virale, sembra proprio che sia possibile aggiungere una nuova specie al club dei pigri. Nel filmato si possono vedere due adorabili lupi grigi che, interrotti durante il loro pisolino pomeridiano, iniziano ad ululare pigramente senza nemmeno alzarsi.

Alawa e Zephyr sono due lupi grigi che vivono nell’area gestita dal Wolf Conservation Center, un’organizzazione no profit che si trova a South Salem, nello stato di New York, la quale lavora per proteggere e preservare i lupi in Nord America. La coppia di lupi è molto importante per l’organizzazione, poiché sono due dei tre ambasciatori che aiutano gli operatori a insegnare al pubblico l’importanza della loro specie in natura.

https://www.facebook.com/nywolforg/photos/a.121327847634/10157784521137635/?type=3&theater

All’interno del santuario vivono 42 lupi, tra i quali vi sono anche molti esemplari appartenenti a due specie che si trovano in pericolo di estinzione: il lupo grigio messicano e il lupo rosso. A portarli a questo punto sono stati sicuramente i coloni che li hanno privati di gran parte del loro habitat, e un programma di sterminio su larga scala finanziato dal governo per difendere gli allevamenti di bestiame dai possibili attacchi.

https://www.facebook.com/nywolforg/photos/a.121327847634/10157754961652635/?type=3&theater

Fortunatamente, negli anni ’70 venne approvato l’Endangered Species Act, la legge principale negli Stati Uniti per la protezione delle specie in pericolo, e, dopo che gli scienziati riconobbero l’importanza dei lupi all’interno dell’ecosistema, vennero stanziati dei fondi per il loro recupero e per la loro salvaguardia.

https://www.facebook.com/nywolforg/photos/a.121327847634/10157716478117635/?type=3&theater

All’interno dell’area del santuario, i responsabili dell’associazione hanno posizionato diverse videocamere nascoste per monitorare i lupi e per offrire alle persone la possibilità di poterli ammirare nel loro habitat. In uno di questi video si possono vedere Alawa e Zephyr che stanno schiacciando un pisolino, quando, ad un certo punto, un lupo in lontananza inizia ad ululare e i due pigroni, senza nemmeno alzarsi e facendo il minimo sforzo, sollevano appena la testa e cominciano ad ululare a loro volta.

I due lupi continuano ad ululare nella stessa posizione per circa due minuti, dopodiché tornano tranquillamente a sonnecchiare e Maggie Howell, una delle responsabili del centro, ha affermato che: “Probabilmente non hanno potuto resistere nel rispondere al richiamo di uno degli altri lupi. I lupi ululano per comunicare tra loro su lunghe distanze: in un terreno aperto possono sentire un ululato fino a 16 chilometri di distanza. Un ululato può significare molte cose: un saluto, un grido di raccolta per riunire il branco, un annuncio della loro presenza per avvertire gli altri lupi di allontanarsi dal loro territorio, o un’espressione spontanea di gioco e legame“.

Di seguito il video:

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi di questi due lupi pigroni? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:
Back to top button