I vigili del fuoco australiani hanno posato per il calendario di beneficenza 2021 per aiutare la fauna selvatica colpita dagli incendi (18 foto)

Nel 1993 i pompieri australiani hanno posato per la prima volta per le foto dell’Australian Firefighters Calendar, il quale era stato creato per raccogliere i fondi per sostenere la ricerca sulle ustioni infantili. Da allora, ogni anno viene pubblicato un nuovo calendario e, nel tempo, grazie alle vendite di questi ultimi sono stati raccolti più 3,2 milioni di dollari con i quali sono stati aiutati diversi enti di beneficenza.

1#

2#

3#

I devastanti incendi che nel 2019 e nel 2020 sono scoppiati in questo continente hanno portato molta sofferenza ed il numero di animali selvatici che hanno perso la vita è enorme, inoltre, anche se gli incendi sono quasi del tutto scomparsi, le zone colpite non sono più ospitali e gli animali rimasti non hanno la possibilità di ritornare proprio habitat naturale. Per questo, l’edizione del calendario di quest’anno si chiama “Animal Lovers” e i fondi che verranno raccolti serviranno per aiutare le associazioni che si occupano del recupero dei poveri animali che sono rimasti feriti durante gli incendi e per la costruzione del primo ospedale mobile per la fauna selvatica da utilizzare in caso di emergenza.

4#

5#

6#

Per la realizzazione del calendario, ogni anno centinaia di vigili del fuoco di tutta l’Australia inviano le loro foto per poter prendere parte al servizio fotografico del calendario, tuttavia, ne vengono selezionati solamente 24. Gli animali presenti nelle foto provengono dalle associazioni della zona e tra loro ed i pompieri si crea un legame talmente speciale che, in alcuni casi, i ragazzi decidono persino di adottarli.

7#

8#

9#

10#

11#

12#

13#

14#

15#

16#

17#

18#

Di seguito un video che mostra parte del servizio fotografico:

Per maggiori informazioni sul calendario puoi consultare il sito Australian firefighters calendar.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi di questa iniziativa? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

2 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.