Questa famiglia ha salvato una piccola volpe che aveva seguito il loro cane fino a casa dopo averlo scambiato per la madre

Qualche tempo fa, in Arizona, negli Stati Uniti, una donna di nome Rosalyn e i suoi due bambini stavano facendo una passeggiata per il loro quartiere con il proprio cane Olive, quando, ad un certo punto, un cucciolo di volpe iniziò a seguirli poiché, molto probabilmente, vista la sua giovane età aveva scambiato il cane per la propria madre.

Il piccolo li seguì fino a casa, dove in quel momento era in funzione l’impianto di irrigazione del giardino, e nel vedere l’acqua il cucciolo non ci pensò due volte e si avvicinò subito per dissetarsi, a quanto pare aveva proprio molta sete poiché come ha affermò la donna durante un’intervista: “Non riusciva più a smettere di bere“.

Il cucciolo era troppo giovane per trovarsi tanto lontano dal proprio habitat e dalla propria madre e, per questo, Rosalyn pensò subito di contattare il Southwest Wildlife Conservation Center, un’associazione della zona che si occupa della cura e del benessere degli animali selvatici in difficoltà, affinché potessero aiutarlo.

La mamma, dopo aver parlato con i volontari del centro, si procurò una scatola di cartone dove mettere la volpe e riuscì a “catturarla” senza toccarla, ma solo attirandola al suo interno. Le venne spiegato che si trattava di un fattore molto importante, poiché è bene che i cuccioli di animali selvatici si abituino il meno possibile alla presenza e all’aiuto dell’uomo per avere in futuro più possibilità di ritornare nel proprio habitat.

Dopo aver portato il cucciolo presso il centro si scoprì che si trattava di una femminuccia e che in quel momento aveva solamente sei settimane di vita. Dopodiché le fecero tutte le visite necessarie dalle quali risultò che la piccola era leggermente disidrata, ma che era già in grado di alimentarsi con cibi solidi senza il bisogno di essere allattata.

Per fortuna la piccola volpe ha trovato delle persone buone dal cuore generoso che hanno subito preso in mano la situazione e sono riuscite a salvarla.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi del loro gesto? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.