Un cane eroe ha portato il suo proprietario nel luogo dove un altro cane era rimasto intrappolato

Lo scorso febbraio, un uomo polacco di nome Paweł Kałuziak era andato a fare una passeggiata per un sentiero con il proprio cane Gucio, il quale è molto attivo e conosce bene la zona, per questo, l’uomo, come tutte le altre volte, lo lasciò libero di esplorare nei dintorni. Durante le passeggiate Gucio non si allontana mai dal suo proprietario, tuttavia, quando Pawel lo perde di vista lo richiama e il fedele cagnolone corre subito al suo fianco. Tuttavia, quel giorno accadde qualcosa di diverso che fece preoccupare l’uomo, poiché, nonostante lo avesse già richiamato più volte, il suo amico non tornava.

Pawel iniziò a perlustrare l’intera zona, lo fece per ore, ma di Gucio non vi era nemmeno l’ombra. Per questo, quel giorno, con il cuore a pezzi decise di tornare a casa e di spargere la voce tra la gente del posto, con la speranza che qualcuno potesse dargli delle buone notizie. Passarono le ore, i giorni e le settimane, ma la ricerca dell’uomo non aveva dato alcun risultato, tuttavia, si rifiutava di pensare che non avrebbe mai più rivisto il proprio amato cane e continuò nel proprio intento. Un giorno, dopo più di un mese dalla sua scomparsa, un uomo stava passeggiando con il proprio cane Diego nella stessa zona in cui era scomparso Gucio, quando, improvvisamente, il cagnolino cominciò a tirare forte al guinzaglio.

L’uomo lo assecondò e quando arrivarono vicino ad una profonda buca nel terreno si accorse che al suo interno c’era un povero cane intrappolato che aveva bisogno di aiuto: si trattava di Gucio, il quale era riuscito a sopravvivere grazie alla neve che si stava sciogliendo e alla sua voglia di vivere. L’uomo corse subito verso casa per prendere una scala con la quale sarebbe riuscito a raggiungere il cane e, in seguito, una volta recuperato, lo portò in un posto sicuro.

La moglie dell’uomo, nel vedere il dolce Gucio, si rese subito conto che si trattava proprio del cane che stava cercando Pawel e, per questo, si mise immediatamente in contatto con lui per dargli la buona notizia. Nel ricevere la chiamata Pawel non riusciva a credere alle proprie orecchie, inutile dire che si precipitò a casa della coppia e quando lo vide iniziò a piangere dalla gioia.

Gucio era molto debole ed aveva perso circa 14 chili di peso, ma, fortunatamente, il piccolo Diego era arrivato in tempo per salvargli la vita. Piano piano, grazie all’amore della propria famiglia, Gucio è riuscito a recuperare le forze e, per questo, Pawel si è messo d’accordo con il proprietario di Diego per farli incontrare affinché potessero giocare insieme.

Pawel ha raccontato che mentre i due cani giocavano e si rincorrevano, non riusciva a non pensare che se non fosse stato per qul piccolo eroe il suo adorato Gucio non avrebbe potuto avere una seconda opportunità.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi di questa bella storia a lieto fine? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.