Una scimmietta che aveva perso la voglia di vivere ha conosciuto una gatta che le ha cambiato la vita

Quando si ritrovano di fronte alle avversità gli animali sanno sempre dimostrare la loro forza e il loro coraggio, proprio come questa scimmietta di nome Avni, la quale è riuscita a ritrovare la voglia di vivere e a recuperare la propria salute grazie all’aiuto di Billo, una splendida gatta che è entrata a far parte della sua vita nel momento giusto.

La dolce Avni viveva insieme ad una famiglia che decise di abbandonarla al proprio destino dopo che la piccola si ferì gravemente a causa di una scossa elettrica. In seguito, la scimmietta venne trovata da dei voolontari e trasferita presso il santuario per animali Peepal Farm che si trova nella città di Dharamsala, in India. Non appena arrivata presso il rifugio le sue condizioni di salute erano veramente preoccupanti, al punto che dovettero amputarle uno degli arti anteriori e, a causa del delicato intervento, i veterinari non sapevano se la piccola sarebbe riuscita a sopravvivere.

Avni era molto debole, si rifiutava persino di bere e di mangiare e gli addetti del santuario erano davvero molto preoccupati, tuttavia, l’amorevole Billo, che si era resa conto della gravità della situaizone, non ci pensò due volte ed entrò nella gabbietta in cui stava risposando la scimmietta per darle calore e conforto.

Piano piano, grazie alla compagnia e all’amore di Billo, Avni cominciò a recuperare le forze e le due divennero inseparabili.

Gli operatori del santuario pensano che la scimmietta si sia salvata solo grazie al profondo legame che è riuscita ad instaurare con la gatta e sono convinti che la piccola pensasse che Billo fosse la sua mamma. In seguito, le due divennero inseparabili e “mamma gatta” insegnò alla cucciolotta a sentirsi più forte e sicura di se stessa ed a fidarsi anche degli altri animali.

Di seguito il dolcissimo video di queste due grandi amiche:

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi della loro stupenda amicizia? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.