Un cane ha attirato l’attenzione di uno sconosciuto e lo ha portato in montagna per salvare un neonato che era stato abbandonato

Junrell Fuentes Revilla è un uomo che vive nel municipio di Sibonga, che si trova nella provincia di Cebu nelle Filippine, e che il 24 dicembre scorso mentre stava facendo un giro in montagna sulla propria motocicletta, all’improvviso, un cane iniziò a rincorrerlo e ad abbaiare per attirare la sua attenzione.

L’uomo, incuriosito dal comportamento dell’animale, si fermò e il cane cominciò a dirigersi verso una zona erbosa con l’intento di farsi seguire, così, Junrell scese dalla moto e percorse dietro di lui un tratto di strada a piedi fino a quando arrivarono in una sorta di discarica abusiva.

A quel punto, il cane gli mostrò un punto preciso dove c’era un neonato avvolto in un asciugamano di colore marrone e l’uomo chiamò immediatamente i soccorsi affinché qualcuno potesse prenedersi cura del bimbo. Per fortuna, il piccolo venne subito portato presso l’ospedale più vicino dove constatarono che era nato solamente da alcune ore, ma che, nonostante questo, si trovava in buone condizioni di salute.

Nel momento del ritrovamento del piccolo si persero le tracce del cane, tuttavia, le persone del luogo erano riuscite a riconoscerlo grazie alle foto e dissero che apparteneva ad una famiglia che vive nella zona e che oltre a lui si prende cura di altri 10 cani.

A quel punto, quando gli operatori della Hope for Strays, un’associazione che si occupa della salvaguardia e del benessere degli animali, scoprirono che i proprietari di Blacky, il cane eroe, avevano dei problemi economici decisero di donare loro un aiuto monetario, oltre ad alimenti e prodotti per l’igiene degli animali, per ringraziarli per aver cresciuto un cane tanto intelligente e socievole.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi di questo piccolo angelo a quattro zampe? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.