Quest’uomo si è buttato nell’acqua ghiacciata per salvare un cane che non era suo

Donald Chatten è un uomo di circa 50 anni che vive nella città di New York e che un paio di anni fa si è distinto per il suo grande coraggio.

Quel pomeriggio di febbraio Donald stava passeggiando insieme ai suoi due cani, Duke e Milo, all’interno dell’Ellicott Island Bark Park, uno stupendo parco immerso nella natura che si trova a Buffalo e che è circondato dalle acque del Tonawanda Creek, un piccolo affluente del fiume Niagara. Come possiamo immaginare, in inverno in queste zone fa molto freddo e, per questo, anche i corsi d’acqua dove la corrente è meno forte possono congelarsi.

Facebook/Friends of Ellicott Island Bark Park – Samantha Eve

Dopo aver trascorso un po’ di tempo all’interno del parco, proprio nel momento in cui stava per andarsene, gli si avvicinò un uomo dall’aria disperata che gli chiese se avesse visto un terrier nero di nome Jackson. Così, Donald, conoscendo bene l’amore che si può provare nei confronti di un cane, decise di aiutare lo sconosciuto e insieme a Duke e Milo si mise a perlustrare in ogni angolo del parco.

Facebook/Friends of Ellicott Island Bark Park – Samantha Eve

Ad un certo punto, mentre i tre stavano attraversando uno dei ponti, i due cani si accorsero della presenza di Jackson nell’acqua ghiacciata ed iniziarono ad abbaiare per attirare l’attenzione del loro proprietario. Il terrier stava facendo di tutto per riuscire a rimanere a galla, ma non sarebbe riuscito a resistere ancora a lungo e se qualcuno non fosse intervenuto al più presto non ce l’avrebbe sicuramente fatta.

Facebook/Friends of Ellicott Island Bark Park – Samantha Eve

Donald sapeva che se avesse perso tempo per chiamare i soccorsi lo sfortunato cane non sarebbe sopravvissuto e, per questo, decise di intervenire. Lasciò in custodia i suoi cani e i suoi oggetti personali a due donne che stavano osservando impotenti la scena e, in men che non si dica, entrò in acqua e rompendo il ghiaccio che si trovava davanti a lui riuscì a raggiungere l’animale e a riportarlo a riva.

Facebook/Friends of Ellicott Island Bark Park – Samantha Eve

Dopo alcuni istanti arrivò il proprietario di Jackson che ringraziò ripetutamente Donald per il meraviglioso gesto e in seguito portò il cane da un veterinario dove gli dissero che, nonostante lo spavento, si trovava in buone condizioni di salute.

Una delle persone presenti riuscì a scattare delle foto e le pubblicò su “Friends of Ellicott Island Bark Park“, il gruppo Facebook degli utenti del parco, affinché tutti potessero conoscere l’eroico gesto dell’uomo e, dopo circa una settimana dai fatti, Donald venne rintracciato e venne premiato dall’American Red Cross per il grande coraggio dimostrato.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi del meraviglioso gesto di Donald? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

2 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.