Una cagnolina è andata al mercato a comprare delle mele ed ha evitato di essere “truffata”

Da alcuni giorni sui social network circola un video nel quale si può vedere l’esatto momento in cui una bella cagnolina si reca al mercato del proprio quartiere per acquistare delle mele e che, prontamente, evita di essere “truffata”.

Le immagini, che sono già state viste da migliaia di persone in tutto il mondo, mostrano la cagnolina che arriva di fronte ad una piccola “bancarella” dove una signora vende delle mele. Una volta arrivata di fronte alla mercanzia, la piccola posa a terra il cestino che porta in bocca, affinché la donna possa posizionare al suo interno i frutti che sta per venderle.

Twitter/Humor And Animals

Mentre aspetta i suoi prodotti, la cagnolina rimane ferma ad osservare attentamente ogni movimento della commerciante e sembra non perdere mai di vista la bilancia dove vengono pesati i suoi frutti. Prima di consegnarle alla dolce pelosetta, la donna pesa sei mele e le mette nel suo cestino, in seguito, prende la banconota dal contenitore e mette il resto insieme alla frutta.

Twitter/Humor And Animals

Una volta ricevute le mele, la cagnolina non sembra del tutto convinta della quantità che le è stata consegnata e, per questo, rimane immobile di fronte alla bancarella fino a quando la donna le dice di prenderne un’altra. Così, con estrema delicatezza, la cucciolotta afferra dal picciolo la mela indicata dalla signora, poi riprende il suo cestino e, infine, si allontana felice insieme ad una sua amica a quattro zampe.

Di seguito il simpatico video:

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Non la trovi adorabile? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Stai cercando l’idea regalo perfetta? Scopri il negozio di Curiosando si impara con centinaia di prodotti e gadget. DAI UN’OCCHIATA QUI

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.