Prende in giro un suo compagno di classe perché indossa delle scarpe usurate e suo padre lo manda a scuola con dei sandali

La vita può prendere delle svolte inaspettate ed è molto difficile sapere cosa potrà riservarci il futuro, per questo, non dovremmo mai permetterci di giudicare o criticare nessuno, soprattutto quando si tratta di persone che stanno facendo il possibile per migliorare le loro condizioni.

Il padre di Jorge, un ragazzo messicano che frequenta le scuole superiori, dopo essere venuto a conoscenza del fatto che il proprio figlio aveva deriso Allan, un proprio compagno di classe, solamente perché indossava delle scarpe vecchie, usurate e contraffatte, ha voluto dargli una lezione di vita che difficilmente dimenticherà.

TikTok/chinagon21

L’uomo ha costretto il giovane ad andare a scuola per un’intera settimana con dei semplici sandali per fargli capire che non tutti hanno la sua stessa fortuna e che chiunque merita di essere trattato con lo stesso rispetto, inoltre, lo ha obbligato a regalare le sue scarpe preferite ad Allan, affinché potesse capire ancora meglio la lezione. Attraverso un video condiviso sulla piattaforma di TitkTok, questo papà ha spiegato il proprio gesto dicendo: “Le persone diranno che sono troppo crudele, però credo che questo sia il modo corretto per insegnare a mio figlio i valori che sono veramente importanti nella vita“.

TikTok/chinagon21

Nella clip l’uomo ha raccontato che: “Oggi sono venuto a scuola con mio figlio Jorge per dargli una lezione di vita e di umiltà, ma soprattutto di rispetto. Prima di filmare ho chiesto il permesso agli insegnanti e al direttore. Per tutta la settimana mio figlio dovrà presentarsi a scuola con dei sandali, di modo che capisca che non deve mai permettersi di sentirsi superiore a qualcuno, tantomeno a chi ha meno opportunità di lui“.

TikTok/chinagon21

L’uomo spiega al ragazzo che lo ama con tutto il cuore e che non lo sta facendo per fargli del male o per umiliarlo, ma perché possa capire che ci sono persone che, nonostante le difficoltà, fanno di tutto per poter migliorare il proprio futuro e che nessuno dovrebbe mai permettersi di farle sentire inferiori. In seguito dice che anche lui è dovuto partire dal basso e che, nonostante ora non siano milionari, hanno avuto la fortuna, la costanza, o l’opportunità di poter crescere per avere ogni giorno del cibo sulla tavola e per acquistare tutto ciò di cui hanno bisogno.

TikTok/chinagon21

L’uomo nel video racconta al figlio che: “Quando avevo la tua età non avevo nemmeno i soldi per mangiare, camminavo 5 chilometri al giorno per andare a scuola quasi scalzo, avresti voluto che gli altri mi prendessero in giro? Perché prendi in giro il tuo compagno di classe per le scarpe da ginnastica che indossa? Non sai cosa stanno passando lui e i suoi familiari, lui sta facendo di tutto per migliorarsi e per poter studiare, non mi sembra affatto giusto quello che hai fatto“.

TikTok/chinagon21

In un’altra clip si può sentire il racconto di Allan, il quale afferma che ogni giorno percorre molti chilometri per raggiungere la scuola e che, spesso, non ha nemmeno la possibilità di fare colazione. A quel punto, Jorge, a malincuore, consegna le sue scarpe nuove di zecca al proprio compagno di classe e suo padre assicura che d’ora in poi farà il possibile per aiutare la famiglia di Allan.

Di seguito il primo video:

@chinagon21

♬ sonido original – China González199

Di seguito il secondo video:

@chinagon21

♬ sonido original – China González199

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi della lezione che quest’uomo ha voluto insegnare al proprio figlio e cosa avresti fatto al suo posto? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button