“Non tornate mai più nel mio ristorante”: lo chef bandisce i clienti maleducati e regala alla sua dipendente l’intero importo del conto che hanno pagato le persone che le hanno mancato di rispetto

Quando si lavora a contatto con il pubblico bisogna essere piuttosto pazienti, perché, nonostante esistano tante persone gentili ed educate, ne esistono altrettante che, purtroppo, non sanno cosa significhi portare rispetto al prossimo.

Anche chi svolge la professione di cameriere sa benissimo che durante il proprio orario di lavoro potrebbe incontrare individui di tutti i tipi, proprio come è accaduto a Lily, una ragazza di 22 anni che lavora come cameriera presso il ristorante Cora di Cardiff, nel Regno Unito, la quale, di recente, ha avuto un’esperienza piuttosto spiacevole con dei clienti che hanno cenato presso il locale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ㄥ乇乇 • 丂Ҝ乇乇ㄒ (@leeskeet13)

Per fortuna, Lee Skeet, il datore di lavoro della giovane e chef del ristorante, non è un uomo per cui contano soltanto i soldi e, per questo, dopo aver saputo che degli uomini benestanti avevano insultato, mancato di rispetto e toccato Lily contro la sua volontà, ha deciso di fare qualcosa a riguardo, nonostante avessero pagato un conto di ben 1000 sterline, una delle cifre più alte mai raggiunte con un solo tavolo.

Così, dopo aver scritto un’email ai clienti in questione, ha pubblicato il contenuto sui propri account social, affinché sempre più persone possano avere il coraggio di intervenire di fronte ad atteggiamenti maleducati da parte di chi crede che i soldi e lo status sociale siano più importanti del rispetto per gli altri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ㄥ乇乇 • 丂Ҝ乇乇ㄒ (@leeskeet13)

Nell’email condivisa online ha scritto: “Caro …, innanzitutto volevo ringraziarti per aver scelto il mio ristorante, inoltre mi risulta che hai pagato il conto più alto che abbiamo mai avuto per un solo tavolo.
Però, purtroppo, mi sono reso anche conto che per tutta la serata il comportamento del tuo gruppo è stato inappropriato nei confronti di Lily, la ragazza che lavora qui come cameriera. Ha detto che, essendo una ragazza di 22 anni, è stata insultata, mancata di rispetto e toccata indesideratamente dai membri del tuo gruppo.

Ho passato l’ultima ora a parlare con lei e mi si è spezzato il cuore, mi sono sentito un datore di lavoro e un padre terribile. Per favore forniscimi le tue coordinate bancarie e ti rimborserò tutti i tuoi soldi, meno 100 sterline che credo avresti dovuto dare come mancia a Lily. Darò i soldi direttamente a lei, poiché non le hai lasciato la mancia. Ti ringrazio per non tornare mai più nel mio ristorante. Lily per me significa molto di più dei soldi“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ㄥ乇乇 • 丂Ҝ乇乇ㄒ (@leeskeet13)

Il giorno successivo alla pubblicazione del post, dopo aver letto il parere degli utenti che hanno commentato il suo gesto, Lee ha condiviso l’immagine della transazione bancaria dell’importo di 1000 sterline che ha fatto sul conto di Lily ed ha scritto: “Ripensandoci, ieri sera ho reagito troppo rapidamente ed emotivamente. Scusate, forse ero un po’ arrabbiato e protettivo. Comunque non ho intenzione di rimborsare i soldi al cliente, li ho tenuti e li ho trasferiti sul conto di Lily“.

Dopodiché, lo chef ha pubblicato una foto di se stesso insieme alla ragazza ed ha affermato che non potrebbe essere più fiero ed orgoglioso del modo in cui Lily ha saputo gestire quella sgradevole situazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ㄥ乇乇 • 丂Ҝ乇乇ㄒ (@leeskeet13)

A quanto pare, alcuni giorni dopo la condivizione della storia sui social network, uno studio legale londinese ha avviato un’indagine nei confronti di alcuni manager dell’azienda che avevano partecipato alla famosa cena, i quali, per il loro pessimo comportamento, potrebbero subire delle serie conseguenze.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi del modo in cui ha reagito il titolare del ristorante nei confronti dei clienti maleducati? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button