Questo è il viaggio in treno più romantico del mondo: va da Parigi a Istanbul

Dal 1883 al 2009 sono state diverse le persone che hanno avuto la fortuna di poter viaggiare su uno dei treni passeggeri a lunga percorrenza più importanti e lussuosi del mondo, che è conosciuto da tutti con il nome di Orient Express.

Wikipedia

Tuttavia, coloro che non hanno potuto ammirare i paesaggi dai finestrini di questo rinomato convoglio ferroviario, hanno sicuramente potuto fantasticare di essere a bordo dei suoi vagoni grazie agli innumerevoli libri e film che hanno descritto e mostrato alla perfezione tutto l’incanto e il mistero che hanno sempre avvolto queste eleganti carrozze.

Il treno ha collegato per anni la stazione est della città di Parigi a Costantinopoli (l’odiena Istanbul), interrompendo il proprio servizio solamente durante i periodi in cui l’Europa fu colpita dalle due guerre mondiali. In seguito, nonostante il tragitto fosse stato modificato più volte a causa di questioni politiche e territoriali, quando nel 1977 i passeggeri sembrarono preferire la comodità dei voli aerei la tratta cessò di esistere definitivamente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Venice Simplon-Orient-Express (@vsoetrain)

Rimase in vigore solamente un servizio giornaliero che continuò a collegare Parigi a Vienna fino al 2009 e dopo alcuni anni l’azienda Belmond Train iniziò ad effettuare nuovamente la rotta privata Parigi-Vienna per tre volte a settimana. Tuttavia, grazie alla scoperta di 17 carrozze perfettamente conservate e rilasenti agli anni ’20 e ’30, il gruppo alberghiero Accor ha annunaciato la rinascita dell’Orient Express che è prevista nel 2024, in concomitanza con le Olimpiadi di Parigi.

Sebbene l’azienda non abbia ancora svelato gli itinerari precisi della tratta, è stato dichiarato che il treno circolerà tra Parigi ed Istanbul. Inoltre, è stato reso noto che il convoglio sarà composto da 17 carrozze, di cui una locomotiva, 12 vagoni letto, un vagone ristorante, tre saloni e bagni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Venice Simplon-Orient-Express (@vsoetrain)

Di fatto, i lavori di restauro delle carrozze che all’interno presentano ancora degli intarsi dell’epoca perfettamente inalterati, verranno affidati ai migliori artigiani e decoratori, che sapranno come esaltare la bellezza e la raffinatezza di questi ambienti.

L’architetto Maxime d’Angeac ha affermato che: “La rinascita dell’Orient Express è una sfida tecnologica, rispondente a criteri scientifici, artistici e tecnici, in cui l’intero progetto è stato concepito come un’opera d’arte. Dai dadi e bulloni stampigliati con la firma di Orient Express al concept innovativo delle suite, si tratta di un’esatta scienza del dettaglio che permetterà ai viaggiatori di riscoprire il grande splendore dell’Orient Express. Offrirà un’esperienza di viaggio in treno impareggiabile“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Journal des Palaces (@journaldespalaces)

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Ti piacerebbe viaggiare su questo fantastico treno? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button