Arnold Schwarzenegger si è rifiutato di mantenere suo figlio dopo che ha terminato gli studi. Incoraggia i suoi sforzi

In molti sono convinti che i figli dei personaggi famosi e delle celebrità siano viziati e vivano esclusivamente in un mondo fatto di lusso e di sfarzo, ma, qualche tempo fa, Arnold Schwarzenegger ha dimostrato l’esatto contrario.

Arnold Schwarzenegger è conosciuto in tutto il mondo per essere un ex culturista, attore, politico, produttore cinematrografico ed imprenditore che è riuscito a costruire sin dalla giovane età una carriera di successo. Lungo il corso della propria vita si è sempre impegnato per raggiungere i propri obiettivi e, per questo, è convinto che anche i suoi figli debbano sforzarsi per guadagnare quello che vogliono.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Joseph Baena (@joebaena)

Joseph Baena (Joe) è il quinto figlio dell’attore che è nato da una relazione extraconiugale, la quale ha causato la fine del matrimonio con la giornalista Maria Shriver. Arnold scoprì dell’esistenza del figlio soltanto otto anni dopo la sua nascita, ma, nonostante questo, quando lo venne a sapere fece di tutto per creare un rapporto con il bambino e per aiutare economicamente sia lui che sua madre.

Joe è molto simile al proprio padre, perché, proprio come lui, pratica culturismo ed inoltre il suo amore e la sua passione per il cinema lo hanno portato ad intraprendere una carriera universitaria che possa permettergli di diventare un attore. Di fatto, Arnold ha sempre sostenuto il figlio ed ha pagato interamente i suoi studi, tuttavia, gli ha sempre fatto presente che una volta terminata l’università avrebbe dovuto cavarsela da solo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Joseph Baena (@joebaena)

Così, dopo aver preso la laurea, il ragazzo dovette darsi da fare per trovare un lavoro che gli permettesse di mantenersi nell’attesa di ricevere qualche ingaggio nel mondo del cinema e, poco dopo, riuscì ad ottenere un impiego in un’agenzia immobiliare. Al principio il giovane pensava che si trattasse di un buon compromesso per guadagnare qualche soldo per seguire la sua passione, ma, in seguito, si è reso conto di essere piuttosto bravo in questo mestiere ed ha ottenuto la licenza per operare come mediatore e venditore immobiliare.

Durante un’intervista Joe ha raccontato che: “Sono davvero grato nei confronti di mio padre che mi ha aiutato a terminare gli studi. Ma proprio quando il college è finito ho dovuto cominciare a cavarmela da solo ed ho pensato che sarebbe stato davvero difficile“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Joseph Baena (@joebaena)

Sebbene abbia dovuto affrontare delle difficoltà iniziali ed abbia avuto il timore di non farcela, oggi Joe è felice che il proprio padre lo abbia spronato a superare gli ostacoli con le proprie forze. Di fatto, il ragazzo non ha assolutamente abbandonato il suo sogno di diventare un noto attore, ma afferma che la sua carriera nell’ambito immobiliare gli sta portando parecchie soddisfazioni.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi della decisione di Arnold? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button