La storia dei due innamorati che si sono conosciuti in una casa di riposo e si sono sposati all’età di 96 e 100 anni

L’amore non conosce limiti, confini e nemmeno età, perché, di fatto, non è mai troppo tardi per provare questo sentimento che fa battere forte il cuore e che rende davvero felici. Questo lo hanno ampiamente dimostrato due anziani vedovi che si sono incontrati per la prima volta nella casa di riposo in cui vivono, che si trova a Campinas, nello stato di San Paolo in Brasile, e che hanno deciso di sposarsi all’età di 100 e 96 anni.

La storia d’amore di Branca e Marcelino iniziò quando l’uomo trascorse una stagione all’interno della casa di riposo dove la donna abitava già da qualche tempo. L’anziano ha raccontato che, sebbene per lui fu un vero e proprio colpo di fulmine, aspettò circa un anno prima di conquistare il cuore della donna dichiarandole i propri sentimenti.

globo.com

Da quel momento in poi i due divennero inseparabili e più passava il tempo più aumentava il loro desiderio di rendere ufficiale la loro splendida relazione. Così, nel 2020, dopo alcuni giorni dai festeggiamenti del 100° compleanno di Marcelino, i due sono convolati a nozze tra l’affetto e l’ammirazione dei loro cari e del personale e degli ospiti della casa di riposo.

globo.com

Secondo Monize Faria Cecílio, una delle operatrici della casa di cura, afferma che tra i due è nata fin da subito una grande amicizia che con il tempo si è trasformata in vero amore. La donna ha raccontato che: “Branca lascia la sua stanza e va in camera di Marcelino per parlare con lui, gli dice buongiorno e lo bacia. Tutte quelle attenzioni. Se è scoperto, lei va a coprirlo e gli aggiusta il cuscino. Si prende sempre cura di lui“.

globo.com

Secondo Andreia Garcia Jagucheski, la direttrice della casa di riposo, la loro relazione ha portato effetti positivi a tutti i residenti ed ha affermato che: “Non è perché sono in una casa di cura che è la fine. È l’inizio. Qui provano amore l’uno per l’altra, interagiscono sempre tra loro, stanno sempre insieme“.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi della loro scelta? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button
Curiosando si impara

GRATIS
VISUALIZZA