Il principe Harry conosce un bimbo orfano in Africa. Dopo 14 anni diventa l’invitato d’onore al suo matrimonio

Sono poche le persone che si sono perse il matrimonio reale tra il principe Harry e Meghan Markle; l’evento si è tenuto lo scorso fine settimana nella cappella di St. George nel castello di Windsor, nel Regno Unito.

Amici e parenti sono arrivati da ogni parte del mondo per presenziare al matrimonio e, tra questi, molti invitati inaspettati si sono uniti alla celebrazione.

L’evento ha attirato l’interesse di tutto il mondo e milioni di persone hanno guardato le foto ed i video dell’evento che sono stati pubblicati sul web.

Si è parlato moltissimo di questo matrimonio e sono emersi molti aneddoti.

Ciò che in pochi sanno è che tra invitati come David Beckham, George Clooney, Tom Hardy ed Elton John, c’era anche un orfano di origini africane che il principe Harry aveva conosciuto 14 anni fa.

Di fatto, erano presenti circa 200 persone appartenenti alle varie organizzazioni benefiche alle quali la famiglia reale ha dato una mano nel corso degli anni.

Harry e Mutsu

All’interno di questo eletto gruppo di invitati c’era anche un ragazzo di 18 anni, Mutsu Potsane, il quale aveva avuto il piacere di conoscere il principe Harry quando aveva solamente 4 anni.

https://www.facebook.com/WHOmagazine/photos/a.482336961211.297607.28734051211/10153812947631212/?type=3&theater

L’incontro con il piccolo Mutsu avvenne durante una missione per aiutare i bambini affetti da AIDS nel paese africano di Lesotho, quando Harry aveva solo 19 anni.

Mutsu viveva in un orfanotrofio alle porte della città di Maseru, capitale di Lesotho.

I due diventarono otttimi amici fin da subito ed il piccolo Mutsu seguiva il principe Harry ad ogni passo. Dopo soli due anni, Harry, insieme al principe Seeiso di Lesotho, fondò l’organizzazione di beneficenza “Sentebale“.

L’obiettivo dell’organizzazione era quello di aiutare e dare speranza ai bambini affetti da HIV di Lesotho e della Botswana. Nel corso degli anni Harry è ritornato a Lesotho diverse volte e ad attenderlo c’era sempre il suo amico Mutsu.

https://www.facebook.com/TheBritishMonarchy/photos/a.170672256287946.33622.151274568227715/1028915297130300/?type=3&theater

Potrebbe intressarti anche “Il principe Harry e Meghan condividono i fiori del loro matrimonio in un modo molto speciale

Rappresentati di Sentebale

Finalmente, è arrivato il turno di Mutsu per andare a fare visita al principe Harry. Mutsu era uno dei dieci rappresentati dell’organizzazione Sentebale presenti al matrimonio reale.

Si tratta di una prova concreta del fatto che il principe britannico abbia ereditato il cuore dalla propria madre.

Anche il principe Seeiso ha partecipato all’evento

“Sono venuto qui portando tutti i migliori auguri di Lesotho, non sono qui solo a mio nome. Sono venuto per rappesentare tutta la nazione”, ha affermato il principe Seeiso durante un’intervista con il Daily Mail.

Mutsu è stato tra i primi a felicitarsi con la coppia di sposi. Attualmente, il giovane studia e le sue condizioni di salute sono buone.

Sembra proprio che questo giovane principe abbia ereditato molto dalla sua generosa madre, non credi? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere questa storia con i tuoi amici.

Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara, se invece hai un account Instagram QUI e su Pinterest puoi seguire la nostra nuova pagina con argomenti suddivisi per categorie QUI.

Potrebbe interessarti:

Non perderti:

Altri articoli