Un artista autistico disegna a memoria dettagli accurati di intere città: la storia di Stephen Wiltshire

Stephen Wiltshire è attualmente uno degli artisti più conosciuti in Gran Bretagna. Le richieste per i suoi disegni hanno una lista d’attesa che va dai quattro agli otto mesi e i video nei quali si può vedere lui mentre dipinge dei paesaggi urbani panoramici in perfetta scala, sono diventati dei fenomeni virali.

Tuttavia, quando Stephen andava a scuola, i suoi insegnanti non sapevano cosa fare con lui. Gli è stata diagnosticata una forma di autismo all’età di tre anni e non ha detto la sua prima parola (carta) fino a cinque anni. Nonostante fosse ancora un bambino, Stephen era in grado di disegnare delle immagini che ritraevano la fauna selvatica o le caricature dei propri insegnanti con una precisione impressionante.

Potrebbe interessarti Un bambino autistico offre la sua bicicletta perché gli restituiscano Tito, il suo cane

Più avanti nel tempo, ha iniziato a disegnare gli edifici che vedeva a Londra inserendo dei dettagli straordinari. Annette, la sorella maggiore dell’artista, lo portava con sè a casa di un compagno di scuola che viveva al 14° piano di un palazzo, questo permetteva a Stephen di avere una visione più ampia della città. Si meravigliava per la sua disposizione e per i suoi monumenti. Da lì in poi, come afferma lo stesso artista, la sua passione si è trasformata in un’ossessione.

Stephen is creating a one-of-a-kind artwork of the New York City skyline following his 45-minute helicopter ride around…

Posted by Stephen Wiltshire on Saturday, 14 October 2017

All’età di otto anni gli è stato commissionato il suo primo lavoro, questa richiesta non è arrivata da una persona qualunque, ma dal primo ministro britannico in persona. Per il ragazzo, parlare non è mai stato facile, ma a 13 anni aveva già pubblicato il suo primo libro di illustrazioni. Sia il pubblico che i media erano affascinati dall’incredibile memoria dell’adolescente.

Durante un viaggio a New York, città in cui si era recato per un’intervista, ha conosciuto Oliver Sacks e ha disegnato una replica perfetta della casa del neurologo nonostante gli avesse solo dato un’occhiata veloce. In seguito, Sacks ha scritto nel prologo del proprio libro: “La combinazione di grandi abilità con grandi disabilità presuppone uno straordinario paradosso: come possono coesistere questi opposti?“.

Nel 1989, Stephen ha visitato Venezia e ha disegnato la sua prima illustrazione panoramica. Da quel momento in poi, ha iniziato a essere riconosciuto per gli incredibili dettagli dei suoi paesaggi urbani. Ognuno dei quali veniva disegnato a memoria, con centinaia di strade, monumenti e altri particolari caratterisci in scala perfetta. Ha disegnato città di tutto il mondo, da Gerusalemme a Sidney.

A New York, dopo un viaggio di soli 20 minuti in elicottero, è stato capace di disegnare tutto ciò che aveva visto su un foglio di più di 5 metri di larghezza, mentre gli spettatori lo seguivano attraverso webcam.

Nonostante l’impressionante memoria di Stephen, quando era a Manhattan ha finito per perdersi e camminare per ben 45 minuti nella direzione sbagliata prima di trovare Cheyenne’s Diner“, spiega una nota sul proprio sito ufficiale.

Nel 2006, il principe Carlo ha presentato Stephen come Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico per il suo contributo al mondo dell’arte. Lo stesso anno, il giovane ha aperto una propria galleria nel centro di Londra.

Stephen è una persona molto umile e per niente immatura. La fama non ha alterato la sua concentrazione e non lo ha fatto sentire a disagio, credo che aumenti ulteriormente le sue capacità“, afferma Annette.

Potrebbe interessarti Questo artista crea delle sculture nei boschi per sensibilizzare adulti e bambini sull’importanza del riciclo

E grazie alla sua produttiva e fortunata carriera, questo artista, durante le sue giornate silenziose, può facilmente comunicare con milioni di persone. “L’arte di Stephen parla un linguaggio che tutti possiamo comprendere“, afferma la sorella.

Cosa ne pensi dei suoi meravigliosi lavori e delle sue grandi capacità? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere la storia di questa bravo artista. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

2K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>