A Londra stanno costruendo un corridoio di fiori lungo 11 km per aiutare le api

Tutti noi sappiamo che il surriscaldamento globale sta danneggiando il nostro pianeta e sta condannando il futuro di moltissimi esseri viventi. Ma, per fortuna, c’è chi ancora si muove per fare qualcosa per aiutare gli animali.

In questo caso, si tratta del Borgo londinese di Brent, nel Regno Unito, i cui residenti hanno deciso di dare una mano alle api, le quali sono molto importanti per l’impollinazione dei fiori.

Potrebbe interessarti Fotografa due api che dormono nello stesso fiore. L’immagine contagia tutti con la sua dolcezza

Nel Regno Unito, dagli anni 80 ad oggi, c’è stato un forte calo del numero di insetti impollinatori a causa dell’agricoltura industriale, dell’uso di pesticidi e della presenza di parassiti.

Per questo motivo, ora a Brent stanno lavorando per realizzare un corridoio di fiori che attraverserserà diversi parchi del distretto. Di fatto, stanno seminando 22 prati fioriti nei parchi e negli spazi aperti della città, che insieme formeranno 50 mila mq di nuovi spazi fioriti che si estenderanno per circa 11 chilometri di lunghezza.

Il progetto ha lo scopo di proteggere e aiutare diverse specie di insetti impollinatori come le api, le falene e le libellule, i quali hanno perso gran parte del loro habitat naturale e che hanno bisogno di luoghi adeguati per poter sopravvivere.

Potrebbe interessarti Morgan Freeman ha trasformato il suo ranch di 50 ettari in un santuario per le api per salvare il pianeta

Cosa ne pensi di questo meraviglioso progetto? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscerlo. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button