L’autrice di Harry Potter ha donato 15,3 milioni di sterline per la ricerca contro la sclerosi multipla

L’autrice della serie di romanzi fantasy, JK Rowling, di recente ha donato 15,3 milioni di sterline a sostegno della ricerca per la cura della sclerosi multipla.

Anne Rowling, la madre della scrittrice, ha perso la vita a soli 45 anni per via di questa condizione, era il 1990 e JK Rowling, all’epoca, aveva 25 anni. La famosa autrice ha in seguito confessato di non aver mai detto alla propria madre di aver iniziato a scrivere il primo libro di “Harry Potter“.

https://www.facebook.com/JKRowling/photos/a.277505099024780/1979923555449584/?type=3&theater

Dopo il grande successo, nel 2010, la donna ha deciso di fondare in memoria della madre la “Anne Rowling Regenerative Neurology Clinic” dell’Università di Edimburgo, una struttura focalizzata sulla cura e sulla ricerca della sclerosi multipla.

Secondo la Rich List del Sunday Times del 2018, la scrittrice ha guadagnato con la vendita dei suoi libri 1 miliardo di sterline e circa 200 milioni dai film. Tuttavia, dopo aver fatto una donazione stimata in 120 milioni di sterline, la donna non è più presente nell’elenco miliardario di Forbes.

https://www.facebook.com/AnneRowlingClinic/photos/a.398025226877158/398025750210439/?type=3&theater

L’ultima donazione è stata fatta con l’obiettivo di creare nuove strutture presso la clinica e di sostenere progetti di ricerca.

JK Rowling ha dichiarato che: “Quando è stata fondata la clinica, nessuno di noi avrebbe potuto prevedere gli incredibili progressi che si sarebbero fatti nel campo della neurologia rigenerativa. Sono felice di poter supportare la clinica in questa sua nuova fase di scoperta e successo“.

https://www.facebook.com/AnneRowlingClinic/photos/a.423905660955781/682482168431461/?type=3&theater

Dopodiché ha aggiunto: “Sono fiduciosa che la combinazione di ricerca clinica e il supporto pratico forniti dal professor Siddharthan Chandran e dal suo esemplare team, possano creare un cambiamento decisivo per le persone affette da sclerosi multipla“.

https://www.facebook.com/AnneRowlingClinic/photos/a.423905660955781/856126661067010/?type=3&theater

Il prof. Chandran, direttore della clinica, ha dichiarato: “La nostra ricerca si basa sull’ascolto e sul coinvolgimento delle persone che vivono in queste difficili condizioni“.

https://www.facebook.com/Lumenizdavastvo/photos/a.1053484924670079/1137727659579138/?type=3&theater

Potrebbe interessarti Lionel Messi costruisce il più grande centro in Europa per la cura del cancro infantile

Cosa ne pensi del meraviglioso gesto di questa donna dal grande cuore? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere questa interessante notizia. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a [email protected]

Potrebbe interessarti:
Back to top button