Si lamenta delle sue scarpe nuove perché sono scomode, per poi scoprire di averle indossate al contrario

Una donna scozzese ha trascorso un’intera serata lamentandosi con gli amici di quando fossero “dolorose” e scomode le sue scarpe nuove, ma il giorno dopo si è resa conto del vero motivo.

Ayleigh McGhee, di Glasgow, si era lamentata tutta sera con i suoi amici per via delle sue scarpe nuove, sosteneva che le facevano male ai piedi e che le risultava difficile camminare.

Ma il giorno successivo, quando si è soffermata a guardare alcune fotografie della sera precedente, si è accorta di averle indossate al contrario per tutto il tempo.

La ragazza divertita e anche un po’ imbarazzata, ha deciso di inviare la foto incriminata alla propria amica Georgia Henry, la quale non ci ha pensato nemmeno un secondo e ha condiviso la divertente immagine sul proprio account di Twitter.

Nella pubblicazione ha scritto: “Ayleigh si è lamentata per tutta la notte dicendo che non poteva camminare con quelle scarpe e stamattina si è appena resa conto che le stava indossando al contrario“.

Naturalmente, la maggior parte degli utenti dei social media ha trovato il tutto molto divertente e il suo Tweet ha ricevuto oltre 33 mila Like.

Chiunque abbia indossato dei tacchi alti per un’intera serata sa benissimo che non si tratta delle calzature più comode per passeggiare. Per questo, moltissime persone hanno commentato sottolineando quanto siano scomodi.

Altri invece, un numero quasi allarmante, ha confessato di aver fatto la stessa cosa, mentre altre persone ancora si sono chieste come la ragazza non se ne sia potuta rendere conto prima.

Potrebbe interessarti Hanno inventato delle scarpe con GPS per localizzare gli anziani che soffrono di demenza. Li aiuterebbe a non perdersi

A te è mai capitato? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscere la sua simpatica storia. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a [email protected]

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:
Back to top button