Berlino: 120000 nastri colorati dove una volta c’era il muro, per celebrare il 30° anniversario dalla sua caduta

Lo scorso 9 novembre è stato il 30° anniversario dalla caduta del muro di Berlino. Uno dei particolari più emozionanti della celebrazione di questa importante ricorrenza è stata sicuramente l’installazione di motion art dell’artista Patrick Shearn e del suo team Poetic Kinetics.

Il Kulturprojekte Berlin, per l’occasione, si è messo in contatto con l’artista e con il proprio gruppo perché potessero creare una scultura in movimento che simboleggiasse l’unificazione del popolo tedesco.

L’installazione, composta da ben 120 mila nastri di tessuto colorati, è stata chiamata “Visions in Motion” ed è stata posizionata davanti alla Porta di Brandeburgo a Berlino, estendensodi lungo il passaggio pedonale.

Per realizzarla sono stati utilizzati circa 380 metri di corda e sono stati realizzati a mano 1250 nodi.

L’artista e il suo team hanno coinvolto anche la popolazione, poiché su gran parte dei nastri erano riportati dei messaggi di speranza, auguri, saluti e desideri scritti dagli stessi cittadini tedeschi.

OItre all’ondeggiante installazione colorata, per commemorare questo importante evento, nella città di Berlino si è tenuto dal 4 al 10 novembre il Berlin festival Week, dove i visitatori hanno potuto partecitare a diversi eventi sparsi per tutta la città.

Potrebbe interessarti I meravigliosi mosaici di Irma che coprono le buche e colorano Messina

Cosa ne pensi di questa meravigliosa opera artistica e del suo significato? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vederla. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

13K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>