Un bimbo di 7 anni si rasa la testa perché il suo amico malato di cancro non sia l’unico senza capelli

Un dolcissimo ed amorevole bambino di sette anni si è fatto rasare i capelli perché il suo compagno di scuola, malato di cancro, non fosse l’unico non averne.

Il grande gesto del piccolo Olly Spencer che vive ad Anstey, in Inghilterra, sta facendo il giro del mondo. Il tutto è iniziato quando, un anno fa, al proprio compagno di scuola, Tommy-Lee Hetherington, è stata diagnosticata la leucemia. Dopo che il bambino è ritornato a scuola senza capelli, persi a causa delle terapie, Olly ha deciso di rasarseli a zero e dal quel momento sono diventati due amici inseparabili.

Tuttavia, questa non è l’unica cosa che ha fatto Olly per il proprio amico, poiché è riuscito a raccogliere circa 1400 euro che ha devoluto ad un’organizzazione di beneficenza che aiuta altri giovani malati della sua città.

Sono tornato a casa ed ho chiesto alla mamma se potevo tagliarmi i capelli, perché Tommy-Lee non fosse l’unico bambino senza capelli della scuola“, ha spiegato il piccolo Olly durante un’intervista.

Quando Tommy-Lee era l’unico senza capelli mi sentivo triste e non volevo che si sentisse solo. Lo volevo aiutare, aveva il cancro e volevo che il cancro se ne andasse. Mi sono rasato i capelli perché potessimo essere calvi insieme. Inoltre, ho raccolto dei soldi per un’organizzazione che sostiene sia lui che altri ragazzi malati“, ha raccontato il piccolo.

Kelly, la mamma di Tommy-Lee, ha affermato che la diagnosi del proprio bambino ha cambiato completamente la vita di tutta la famiglia.

Kelly ha raccontato che: “Ci hanno detto che la terapia durerà tre anni e mezzo. Ha iniziato con dei trattamenti intensivi di steroidi, trasfusioni di sangue e chemioterapia. Però siamo stati ottimisti in ogni fase. Lui è un piccolo guerriero davvero coraggioso che non merita questa malattia“.

La donna quando parla di Olly si riferisce a lui dicendo “ragazzo eccezionale” e ammette di essere rimasta molto sospresa quando ha saputo quello che aveva fatto per il proprio figlio.

Potrebbe interessarti Una bimba consola il suo fratellino che sta lottando contro la leucemia

Cosa ne pensi del meraviglioso gesto di questo bambino dal cuore d’oro? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere la loro storia. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

17K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>