Questo Natale incarta i tuoi regali con la carta di giornale per il bene del pianeta

A breve arriveranno le tanto attese festività natalizie e, come ogni anno, moltissime persone approfitteranno di questa occasione per scambiarsi dei regali con familiari e amici. Anche in questo magico periodo dell’anno è possibile avere un occhio di riguardo per l’ambiente, per esempio, utilizzando della carta di giornale o riciclata per incartare i nostri regali di Natale.

Alcuni anni fa, quando ancora non esisteva internet, erano molte le famiglie che acquistavano ogni giorno il giornale, tuttavia, difficilmente il quotidiano veniva buttato la sera stessa, poiché le sue pagine venivano riutilizzate per fare diverse cose in casa.

Di fatto, la carta di giornale è molto utile per pulire i vetri delle finestre, per far risplendere l’acciaio e per accendere il fuoco, ma è anche ottima per imballare gli oggetti e per incartare i regali. Per questo, quest’anno potrai dare una mano all’ambiente utilizzando la carta di giornale per realizzare dei pacchetti regalo unici, creativi e dallo stile un po’ rétro.

Sul proprio sito web, l’organizzazione internazionale WWF sta invitando le persone a festeggiare il Natale in modo sostenibile, riutilizzando la carta dei giornali usati per avvolgere i regali.

Si stima che vengano prodotti 717 fogli di carta regalo per ogni albero. Per questo, possiamo contribuire con il nostro piccolo granello di sabbia evitando di acquistare la tradizionale carta da imballaggio e sostituendola con quella dei giornali.

Se non acquisti abitualmente il giornale, puoi chiedere a familiari e amici se ne hanno alcuni da darti, oppure puoi chiedere nel bar del tuo quartiere di metterteli da parte.

Puoi trovare tanti spunti e idee dai diversi tutorial su Youtube.

Potrebbe interessarti Ritornano le bottiglie di vetro a rendere: più salutari ed ecologiche del riciclo della plastica

Cosa ne pensi di questa idea? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano dirti la loro opinione. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

372K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>