Qualcuno ha gettato un gattino appena nato nella spazzatura, ma una brava mamma lo ha accolto

Anche se in tanti non lo pensano, sembra proprio che gli animali abbiano un istinto materno, un senso di solidarietà e di compassione molto più sviluppati di certi esseri umani. Di fatto, si sentono spesso storie che ci mostrano che per loro appartenere a una specie differente o le diversità non sono importanti quando si tratta di salvare una vita e, per questo, le mamme del regno animale hanno ampiamente dimostrato di essere delle vere e proprie eroine.

Qualche tempo fa, una donna greca di nome Georgia Spathoula era uscita di casa per buttare la spazzatura, quando si è ritrovata di fronte ad una scena che l’ha letteralmente lasciata senza parole. Un gattino appena nato era stato messo in una busta di plastica e gettato nel cassonetto dell’immondizia.

Georgia, sul proprio account di Facebook ha raccontato che: “Quando sono scesa per gettare la spazzatura, ho visto un gattino intrappolato in una borsa che stava miagolando disperatamente alla ricerca di aiuto, poiché qualcuno senza un cervello lo aveva lasciato in questo stato in attesa di una tragica fine“.

Fortunatamente, la donna ha immediatamente aiutato il cucciolo e nell’accorgersi che aveva solamente pochi giorni di vita ha subito pensato che avrebbe dovuto trovargli urgentemente una nuova mamma, altrimenti non sarebbe riuscito a sopravvivere a lungo.

Proprio in quel momento le venne in mente un’idea eccezionale. La dolce cagnolina di un vicino del quartiere aveva da poco partorito quattro bellissimi cuccioli, così ha pensato di fare un tentativo per vedere se la neomamma avrebbe adottato un ulteriore cucciolo.

Quando la donna ha messo a terra il gattino, la tenera mamma lo ha subito accettato; si è messa in posizione per permettergli di prendere il latte e lui, senza pensarci nemmeno un secondo, ha immediatamente cominciato a mangiare.

Di seguito il dolcissimo video di questa brava mamma che alimenta il cucciolo di gattino:

La natura è meravigliosa.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Cosa ne pensi di questa amorevole mamma? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere questa bella storia a lieto fine. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:
Back to top button