Questa mucca è scappata dal macello ed ha vissuto nel bosco insieme ai cervi

Bonnie è una mucca che ha trovato rifugio presso Farm Sanctuary dopo che è riuscita a fuggire da un crudele destino. Bonnie è nata in una fattoria che si trova nel comune di Holland, nello stato di New York, dove venivano allevati bovini per la produzione di carne da macello.

Tuttavia, durante i suoi primi mesi di vita la piccola vitellina è stata allevata amorevolmente dalla sua famiglia, ma, quando il suo “proprietario” è venuto a mancare, i restanti componenti hanno deciso di venderla insieme a tutti gli altri animali, poiché non potevano più permettersi di mantenerli.

Estremamente spaventata, a soli 4 mesi, Bonnie è riuscita a scappare dal massacro addentrandosi nel bosco. Nei mesi successivi, la storia della mucca scomparsa si era diffusa nella zona e tutti erano decisi a trovarla. Inizialmente, Bonnie si era ben nascosta, ma poi, un giorno, un cacciatore riuscì a trovarla nel bel mezzo di un bosco mentre si trovava in compagnia di un branco di cervi.

La mucca, durante il suo periodo da fuggitiva, era riuscita a farsi accettare in un nuovo branco, il quale l’aveva accolta e aiutata a superare i momenti difficili. Tuttavia, Bonnie continuava a provare un forte sentimento di paura, soprattutto nei confronti dell’uomo, tanto da scappare “come un cervo” alla vista delle persone.

Nonostante ciò, la piccola mucca, essendo un animale domestico, aveva bisogno delle cure adeguate per riuscire sopravvivere. Per aiutarla a superare i mesi invernali nel bosco, Becky, una donna amante degli animali che prese a cuore il suo caso, fece di tutto per salvarla.

Però, la mucca non si fidava di lei, perché aveva imparato ad associare gli umani alla sua brutta esperienza con la prima famiglia. Ma, con il passare del tempo, le due sono diventate buone amiche, soprattutto perché Becky la trattava come un essere vivente del quale prendersi cura con amore.

Tuttavia, Bonnie non avrebbe potuto continuare a vivere nel bosco e, per questo, Becky decise di chiedere aiuto ad un’associazione chiamata Farm Sanctuary, i cui volontari escogitarono un piano per riuscire ad allontanarla dal bosco, ma senza spaventarla.

Innanzitutto, costruirono un recinto nel quale, di tanto in tanto, avrebbero messo del cibo per poterla attirare all’interno e per farla gradualmente abituare alla loro presenza. Dopodiché, nei giorni successivi, decisero di sedarla leggermente per poterla trasportare presso la loro struttura. Ora, finalmente, Bonnie ha una nuova casa nella quale potrà vivere una vita serena e spensierata.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Cosa ne pensi della sua storia? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggerla. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Back to top button