Questa piccola pulcinella di mare si era smarrita ed è stata trovata in campagna lontano dalla costa

Lo scorso 26 aprile, Shane Lynn, un operatore che lavora presso la RSPCA England and Wales, un ente di beneficenza che promuove il benessere degli animali, si è recato nella zona di Sherburn, nella contea di Durham, perché gli era arrivata una segnalazione da parte di un uomo che affermava di aver bisogno d’aiuto per salvare una piccola pulcinella di mare che si era smarrita.

Il giorno precedente, l’uomo aveva notato un uccellino che sembrava disorientato perché continuava a camminare avanti e indietro sotto ad un cespuglio e nell’avvicinarsi, con sua grande sorpresa, vide che si trattava di una pulcinella di mare (Fratercula arctica). Solitamente, questi uccelli non si allontanano mai dalle coste e trovandosi in una zona di campagna distante diverse miglia dal mare, l’uomo pensò di metterla in una scatola di cartone e di contattare qualcuno che potesse prenderse cura.

A quanto pare, il piccolo si era perso, era atterrato nell’entroterra e non sapeva più come fare per tornare a casa. Quando Shane arrivò sul posto, l’uccellino sembrava davvero triste per trovarsi a tanti chilometri di distanza dal mare, ma, per fortuna, dopo essere stato visitato da un veterinario e dopo aver gustato un delizioso pranzetto, la pulcinella di mare è stata riportata sulla spiaggia.

Una volta aperto il contenitore in cui si trovava, Shane ha preso la pulcinella di mare tra le mani e, dopo un attimo di smarrimento, la piccola ha preso il volo e si è diretta verso il mare. Nonostante si fosse persa, ha trovato delle brave persone che l’hanno aiutata a ritornare a casa.

Di seguito il video del momento in cui è stata liberata:

Durante un’intervista Shane ha affermato che non esiste nulla di più bello ed emozionante che vedere un animale selvatico poter tornare nel proprio habitat naturale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RSPCA England and Wales (@official_rspca)

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Non la trovi stupenda? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.