Un ragazzo ha adottato un cagnolino sordo e gli ha insegnato la lingua dei segni per poter comunicare

Questo cagnolino ha sofferto molto, fino a che un ragazzo non udente ha deciso di adottarlo.

Un cagnolino di nome Emerson era stato portato insieme ai suoi fratellini in un rifugio per animali, da una persona che non desiderava prendersene cura. Il piccolo, oltre a essere completamente sordo, è nato con dei problemi alla vista ed è anche stato contagiato dal parvovirus canino.

Fin dalla propria nascita, Emerson ha sofferto molto, non ha mai conosciuto l’amore e l’affetto e tutto ciò che ha potuto sperimentare sono state situazioni di dolore e solitudine. I suoi fratelli, una volta arrivati nel rifugio NFR Maine sono stati subito adottati, mentre lui, per via delle sue condizioni di salute è sempre stato rifiutato da tutti.

Potrebbe interessarti Un artista autistico disegna a memoria dettagli accurati di intere città: la storia di Stephen Wiltshire

Fino al giorno in cui Nick ha visto per la prima volta la sua foto su un post dell’organizzazione, nel quale stavano cercando qualcuno che potesse prenderse cura. Nick ha sentito fin dal primo istante una connessione con il piccolo Emerson.

Ben presto, ha deciso di andare a conoscerlo e, insieme a sua madre, si è recato al rifugio. Come si sono visti si è creto subito un meraviglioso legame. Il cagnolino si è appoggiato sui piedi di Nick, il quale ha intuito immediatamente che Emerson sarebbe diventato il suo nuovo grande amico.

Nick si è impegnato per insegnare ad Emerson la lingua dei segni per poter comunicare tra loro. Il cucciolo, essendo molto intelligente, ha imparato subito i segni che Nick usa per comunicare con lui. Quando il ragazzo fa la forma di una “S” con le dita significa “seduto”, quando fa una linea retta significa “sdraiato”, ecc.

Il legame che si è creato tra di noi è impressionante, ci capiamo molto bene. Mi piace pensare che questo fosse il nostro destino. Lui è speciale“, ha affermato Nick durante un’intervista.

Dopo quei giorni trascorsi nel rifugio, la vita di entrambi è cambiata in modo positivo, specialemente per Emerson il quale aveva sofferto molto di solitudine. Ma, alla fine, ha trovato qualcuno che lo ama davvero e che si prende cura di lui.

L’amicizia di Nick e Emerson è veramente speciale ed insieme dimostrano che con l’amore e il sostegno si possono ottenere delle cose magnifiche.

Potrebbe interessarti Tutta una scuola impara la lingua dei segni per ricevere la prima alunna sorda di 6 anni

Cosa ne pensi della loro bella storia? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggerla. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

5K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>