Filmano due operatori ecologici mentre lanciano dei sacchi di spazzatura in un fiume

Attraverso la propria pagina Facebook chiamata “Impulsa Ciudad“, dei cittadini di Marbella, in provincia di Malaga, in Spagna, hanno denunciato il modo di agire di due operatori ecologici, i quali, durante il proprio turno di lavoro, hanno buttato dei sacchi di spazzatura nel fiume sottostante.

Nelle immagini si possono osservare i due lavoratori che lanciano tutti i sacchi che sono rimasti fuori dal cassonetto, nonostante siano molto vicini al camion per la raccolta.

A quanto pare, non è la prima volta che accade, infatti, già da diverso tempo questo fatto è stato reso noto ai responsabili del servizio, ma continua comunque ad accadere. Dalla pagina Impulsa Ciudad affermano che entrambi i lavoratori hanno lanciato dei sacchi di spazzatura nel fiume, al posto di buttarli nel camion per la raccolta.

Di seguito il video:

https://www.facebook.com/AgrupacionImpulsaCiudad/videos/375256923408214/

Dalla pagina condannano l’azione dei netturbini come “inaccettabile” e sperano che ognuno si prenda le proprie responsabilità.

Conosciamo la professionalità della maggior parte dei lavoratori del servizio di raccolta di rifiuti solidi e per questa stessa ragione è necessario chiarire questo sfortunato e doloroso evento“, hanno dichiarato su Facebook.

Potrebbe interessarti Un uomo getta un frigorifero in un burrone e la polizia glielo fa recuperare per punizione

Cosa ne pensi del gesto dei due operatori ecologici? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano dirti la loro opinione. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a [email protected]

Potrebbe interessarti:

Non perderti:

Altri articoli