Questi due migliori amici di due anni corrono per abbracciarsi dopo che non si sono visti per due giorni

I vecchi proverbi non sbagliano mai. Chi trova un amico trova un tesoro e, di fatto, non esiste cosa più vera. Gli amici sono un dono speciale e possono aiutarci a superare qualsiasi momento diffile della vita. Tuttavia, l’amicizia non ha età e questo lo hanno ampiamente dimostrato questi due adorabili bambini di due anni, i quali non si vedevano da ben due giorni e che si sono corsi incontro per abbracciarsi.

I due inseparabili amici che si possono vedere nel video, vivono a New York, Stati Uniti, e si chiamano Maxwell e Finnegan. Michael Cisneros, il papà di Maxwell, ha detto che i due bimbi si conoscono da circa un anno, il che potrebbe sembrare un lasso di tempo molto breve, se non fosse che i piccoli hanno solamente due anni di vita.

Michael, durante un’intervista alla ABC News, ha raccontato che: “Quando sono lontani l’uno dall’altro, entrambi chiedono sempre di potersi vedere. Frequentano le lezioni di musica insieme e adorano ballare, sono degli eccellenti ballerini“.

L’uomo ha condiviso il video dei piccoli mentre si corrono incontro per abbracciarsi e ha scritto: “È giovedì. Questi due non si vedono da martedì. Tante emozioni, è bellissimo. Sono così grato”.

Di seguito l’adorabile video:

https://www.facebook.com/MichaelDCisnerosNYC/videos/10217659556234176/

Il video postato sul proprio account di Facebook ha ricevuto un sacco di commenti di persone che sono rimaste affascinate dall’abbraccio sincero tra i due, un dolcissimo e semplice gesto di vera amicizia.

Speriamo che questi due meravigliosi bambini possano mantenere viva la loro speciale amicizia per tutta la vita.

Potrebbe interessarti Il cervello di un bambino ha bisogno di 12 abbracci al giorno

Non li trovi adorabili? Lasciaci un comemnto e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vedere questo dolcissimo video. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a [email protected]

Potrebbe interessarti:
Back to top button