Questa azienda paga 1000 dollari per bere caffè per un mese

Per miliardi di persone nel mondo, il caffè è come una sorta di linfa vitale e, di fatto, senza quella scossa di nettare nero è difficile riuscire ad attivarsi la mattina.

In questi giorni, la compagnia statunitense Businerss.org sta cercando tra gli amanti del caffè alcune persone per invitarle a provare per un mese questa deliziosa bevanda nelle caffetterie locali, abbandonando quindi le grandi catene come per esempio Starbucks.

L’azienda offre un compenso di 1000 dollari e chi verrà selezionato, oltre a gustare dei deliziosi caffè, dovrà scrivere delle recensioni sulle proprie esperienze, monitorando il servizio e i costi dei diversi locali, per poi condividerli sui social network.

Secondo Business.org: “L’82% delle imprese locali fallisce perché non riesce ad avere un’entrata di cassa sufficiente“. Per questo, come sostenitori delle piccole imprese, il loro progetto di tester del gusto ha lo scopo di sensibilizzare gli utenti e frenquentare le caffetterie locali degli Stati Uniti.

L’unico requisito richiesto è quello di essere dei veri amanti del caffè, oltre a non dover frequentare le caffetterie aziendali nel corso del mese in cui si è sottoscritto il contratto.

Le persone che verranno selezionate per il lavoro non avranno alcun vincolo di orario, ma dovranno visitare almeno 8 caffetterie locali nel corso dei 30 giorni, fare una foto alla tazza di caffé e scrivere una breve recensione.

Il compenso è di 1000 dollari, il 25% verrà pagato al momento dell’assunzione e il resto una volta che si sarà concluso il lavoro assegnato. Le candidature per partecipare sono aperte fino al 30 settembre 2019. Per maggiori informazioni clicca qui.

Potrebbe interessarti Disney paga le tasse universitarie ai propri dipendenti che vogliono studiare

Ti piacerebbe essere una delle persone selezionate? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscere questa iniziativa. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a [email protected]

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.